Fata'ir

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Faṭāʾir

Le Faṭāʾir o Fitiir (arabo: ﻓﻄﺎئر‎, lett. "cialde") sono focacce di carne che possono essere farcita o con spinaci (sabāniq) o con formaggio morbido o "bianco" (jibna o jibna beyḍa).

Fa parte della cucina araba e viene per lo più mangiata in Turchia e in tutti i paesi del Vicino oriente già dominati dall'Impero ottomano: Siria, Egitto, Libano, Palestina, Giordania e da altri Paesi della regione.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Steven Labensky, Gaye G. Ingram, Sarah R. Labensky, Webster's new world dictionary of culinary arts, p. 166 [1]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]