Fat Pat

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fat Pat
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Southern rap[1]
Gangsta rap[1]
Hardcore rap[1]
Periodo di attività 1994-1998
Album pubblicati 6

Patrick Lamont Hawkins, detto Fat Pat (Houston, 4 dicembre 1970Houston, 3 febbraio 1998), è stato un rapper statunitense, membro originale della Screwed Up Click di DJ Screw. Noto anche come Mr. Fat Pat e P-A-T, fu attivo nella seconda metà degli anni novanta assieme al fratello Big Hawk e all'amico d'infanzia Lil' Keke. Fat Pat era sotto contratto con la Wreckshop Records.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il 3 febbraio 1998 Fat Pat fu ucciso dopo aver ricevuto un pagamento dall'appartamento di un promoter. Due settimane dopo il suo album d'esordio, Ghetto Dreams, venne pubblicato. In questo album molti rapper pagarono il loro tributo a Fat Pat, tra cui Scarface, Willie D, Lil' Keke, DJ Screw, i Bothany Boys, South Park Mexican e altri. Quattro mesi dopo, la Wreckshop Records pubblicò il suo secondo album, Throwed in tha Game, contenente il singolo Holla at 'Cha Later.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Ha collaborato con il rapper Lil' Troy nel singolo Wanna Be a Baller.
  • Anche Big Hawk, fratello di Fat Pat, fu assassinato 8 anni dopo.
  • Anche lui come molti fa parte del Club 27 data la sua morte a ventisette anni.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Fat Pat in Allmusic, All Media Network.

Controllo di autorità VIAF: 71012813 LCCN: no98096183