Fashawn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fashawn
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Rap[1]
Periodo di attività 2006 – in attività
Album pubblicati 1
Gruppi e artisti correlati Exile, The Soul Assassins, Mick Boogie, Planet Asia, Blu, Evidence, The Alchemist
Sito web

Fashawn, nome d'arte di Santiago Leyva (Fresno, 27 ottobre 1988), è un rapper statunitense.

Le origini[modifica | modifica sorgente]

Nato nell'ottobre del 1988, Santiago cresce con problemi familiari alle spalle. Il padre ha problemi con la legge ed è detenuto in carcere, mentre la madre è tossicodipendente. Più tardi viene trasferito in un centro d'infanzia e a 12 anni comincia a trovare conforto nella musica, iniziando a scrivere le sue prime rime.

Alla fine viene adottato da suo zio, e può trascorrere così la sua adolescenza a Fresno. Successivamente si appassiona allo skateboarding e si pone l'obiettivo di intraprendere una carriera musicale, questo a discapito della scuola, che lascerà all'età di 17 anni.

Carriera musicale[modifica | modifica sorgente]

Nel 2006 il giovane Santiago Leyva alias Fashawn rilascia il suo primo mixtape: Grizzly City. Successivamente incide due mixtape, The Phenom 1 e Grizzly City 2. Dopodiché, nel 2008 Fashawn collabora con Mick Boogie e Terry Urban per il mixtape One Shot One Kill. Nello stesso anno incide altri mix-cd.

Il 20 ottobre 2009 pubblica un primo album vero e proprio intitolato Boy Meets World, album interamente prodotto da Exile, dove Fashawn mette in risalto un flow abbastanza solido e una buona carica interpretativa.[2]

Nel 2009 si esibisce all'estero in compagnia di Evidence, e nel febbraio del 2010 in compagnia di Blu ed Exile. Sempre nel 2010 rilascia altri due mixtape, Ode to Illmatic[3] e Grizzly City 3 e in data 21 febbraio 2011 pubblica il secondo volume di Higher Learning.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

Mixtapes[modifica | modifica sorgente]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

  • "The Coast ft. Evidence & Kali" (2007)
  • "Life is Too Short" (2009)
  • "Let Go (My Life)" (2009)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ allmusic.
  2. ^ (EN) Fresno rapper Fashawn's CD earns broad praise, fresnobee, 21-10-2009.
  3. ^ (EN) Mixtape Review Fashawn Ode to Illimatic, Planet III, 13-06-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]