Falling Down (Selena Gomez & the Scene)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Falling Down (Selena Gomez))
Falling Down
SelenaGomezFallingDownVideo.jpg
Screenshot tratto dal videoclip del brano
Artista Selena Gomez & the Scene
Tipo album Singolo
Pubblicazione 25 agosto 2009
Durata 3 min : 04 s
Album di provenienza Kiss & Tell
Genere Dance pop[1]
Pop rock[1]
Etichetta Hollywood
Produttore Ted Bruner, Trey Vittetoe
Registrazione Dicembre 2008
Selena Gomez & the Scene - cronologia
Singolo precedente
Singolo successivo
(2010)

Falling Down è un brano musicale del gruppo statunitense Selena Gomez & the Scene, estratto come primo singolo dal loro album di debutto Kiss & Tell. La canzone è stata scritta da Ted Bruner, Trey Vittetoe e Gina Schock ed è stata prodotta dai primi due. È stata pubblicata il 25 agosto 2009.

Falling Down è una canzone pop con caratteristiche dance pop e pop rock. Accolta positivamente dalla critica (che ha in particolare elogiato la grinta della cantante Gomez e ha paragonato il brano ai lavori di Avril Lavigne), Falling Down ha avuto un modesto successo commerciale, rimanendo fuori dalle top 50 canadesi e statunitensi; ha tuttavia raggiunto la quindicesima posizione nella classifica giapponese.

Nel video del singolo la Gomez è sul set di un servizio fotografico, col gruppo che suona su un palco. Per la promozione della canzone il gruppo ha cantato Falling Down durante vari programmi televisivi, tra i quali una serata della nona edizione della versione statunitense di Ballando con le stelle.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il brano Falling Down è stato scritto da Ted Bruner, Trey Vittetoe e Gina Schock, autori anche di altri brani dell'album di debutto della Gomez. Il testo parla di una relazione sentimentale in crisi,[2] ma la stessa Gomez ha affermato che in realtà si tratta di un attacco alla vanità del mondo di Hollywood e dello showbiz, pur osservando che ciascuno può interpretare il testo come riferito a un diverso soggetto, come una ragazza antipatica o un ex fidanzato.[3]

Il singolo è stato pubblicato in formato di download digitale il 25 agosto 2009 negli Stati Uniti e in Canada.[4] I Selena Gomez & the Scene si sono esibiti dal vivo con Falling Down per la prima volta durante una puntata della nona stagione della versione statunitense del talent show Ballando con le stelle. Durante la performance i concorrenti Derek Hough e Karina Smirnoff hanno ballato la canzone.[5] Tamara Brooks, critica per il sito Zap2it, ha commentato: "La canzone è orecchiabile ma Selena, per quanto mi è sembrato, non pare essere totalmente a suo agio sul palco. Sembrava stesse facendo le prove. Ma il ballo in compenso è stato favoloso."[5] Il gruppo ha inoltre esibito la canzone in varie occasioni tra il 2009 e il 2010, includendola nella scaletta dei loro House of Blues Tour, Kiss & Tell Tour e Fairs & Festivals Tour.[6]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Falling Down è una canzone pop con caratteristiche dance pop e pop rock,[2] con un arrangiamento di chitarra "aggressiva", batteria e sintetizzatori.[2] Bill Lamb, critico musicale del sito About.com, ha notato l'influenza della cantante canadese Avril Lavigne nello stile del brano.[2] Lamb ha valutato il singolo con quattro stelle su cinque, definendolo "un forte primo singolo".[2] Un critico della CBBC ha definito la canzone "enormemente accattivante"[7] Rob Perez di NocheLatina ha definito il brano uno dei migliori dell'album.[8] Robert Copsey di Digital Spy ha affermato che la canzone suona "stranamente simile a U + Ur Hand di Pink,"[9] definendo il testo "banale".[9]

Successo commerciale[modifica | modifica wikitesto]

La canzone è entrata alla novantatreesima posizione della classifica statunitense il 12 settembre 2009[10] e ha raggiunto l'ottantaduesimo posto, rimanendo in classifica per sette settimane non consecutive.[11] È infatti rientrata alla novantunesima posizione il 9 gennaio 2010.[12] Nella stessa settimana Falling Down ha fatto il suo debutto alla posizione numero novantacinque della classifica canadese;[13] qui ha raggiunto la numero sessantanove ed è rimasta in classifica per cinque settimane.[14] Il singolo ha inoltre raggiunto l'undicesima posizione della classifica dei nuovi artisti australiana, non riuscendo tuttavia ad entrare nella top fifty complessiva.[15] In Giappone Falling Down ha fatto il suo ingresso in classifica il 6 marzo 2010 alla posizione numero ventiquattro;[16] la settimana successiva è salita alla quindicesima, il suo picco.[17]

Video[modifica | modifica wikitesto]

Il video di Falling Down, diretto da Chris Dooley, è stato mostrato in anteprima su Disney Channel, appena dopo che il film I maghi di Waverly: The Movie fu mandato in onda, il 28 agosto 2009.[18][19] La clip è stata messa in commercio su iTunes il giorno successivo.[20]

Il video comincia con scene che mostrano la Gomez cantare le prime strofe della canzone, mentre dei riflettori sono puntati su di lei. Indossa una maglietta grigia, leggins neri e stivali, e i suoi capelli sono lunghi, castani e lisci. Poi, il resto della band, che comprende quattro musicisti, appare sul placo dietro Selena che continua a cantare. Sullo sfondo sono proiettate figure geometriche colorate. La Gomez viene poi mostrata ad un set fotografico, vestita con una maglietta bianca e una gonna zebrata. Durante il resto del video, la cantante e il resto della band cantano, ballano e suonano. La Gomez tiene in mano uno specchio e delle rose sintetiche che a un certo punto lancia in aria. La clip finisce con la cantante che fa un inchino col microfono in mano.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Download digitale[4]
  1. Falling Down - 3:05

Crediti[modifica | modifica wikitesto]

  • Compositori: Ted Bruner, Trey Vittetoe, Gina Schock
  • Produttori: Ted Bruner, Trey Vittetoe
  • Mixing: Clif Norrell

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2009) Posizione
massima
Canada[14] 69
Giappone[17] 15
Stati Uniti[11] 82

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Allmusic - Falling Down - Selena Gomez & the Scene. URL consultato l'8 agosto 2012.
  2. ^ a b c d e (EN) Bill Lamb, Selena Gomez and the Scene - "Falling Down", About.com. URL consultato il 26 gennaio 2012.
  3. ^ (EN) Lara Martin, Selena Gomez reveals first single details, Digital Spy, 5 agosto 2009. URL consultato il 26 gennaio 2012.
  4. ^ a b (EN) Amazon.com: Falling Down: Selena Gomez & the Scene, Amazon.com. URL consultato il 25 gennaio 2012.
  5. ^ a b (EN) Tamara Brooks, 'Dancing with the Stars': Kathy Ireland, Debi Mazar & Louie Vito face elimination in Week 2, zap2it.com, 29 settembre 2009. URL consultato il 26 gennaio 2012.
  6. ^ (EN) Helen Sanders, Selena Gomez Drives Fans Wild In London, entertainmentwise.com, 12 aprile 2010. URL consultato il 26 gennaio 2012.
  7. ^ (EN) Single review: Selena Gomez - Naturally, CBBC, 16 aprile 2010. URL consultato il 26 gennaio 2012.
  8. ^ (EN) Rob Perez, Fresh Beats: Selena Gomez’s Kiss & Tell, nochelatina.com, 3 aprile 2010. URL consultato il 26 gennaio 2012.
  9. ^ a b (EN) Robert Copsey, Selena Gomez & The Scene: 'Kiss & Tell', Digital Spy, 19 aprile 2010. URL consultato il 26 gennaio 2012.
  10. ^ (EN) Hot 100 - Week of September 12, 2009 - Biggest Jump, Billboard. URL consultato il 26 gennaio 2012.
  11. ^ a b (EN) Selena Gomez Album & Song Chart History - Hot 100, Billboard. URL consultato il 25 gennaio 2012.
  12. ^ (EN) Silvio Pietroluongo, Ke$ha Controls Hot 100 Summit For A Second Week, Billboard, 31 dicembre 2009. URL consultato il 26 gennaio 2012.
  13. ^ (EN) Canadian Hot 100 - Week of September 12, 2009 - Biggest Jump, Billboard. URL consultato il 26 gennaio 2012.
  14. ^ a b (EN) Selena Gomez Album & Song Chart History - Canadian Hot 100, Billboard. URL consultato il 25 gennaio 2012.
  15. ^ (EN) ARIA Hitseekers - Week Commencing 4th January 2010 (Singles), ARIA. URL consultato il 26 gennaio 2012.
  16. ^ (EN) Japan Hot 100 - Week of March 06, 2010 - Biggest Jump, Billboard. URL consultato il 26 gennaio 2012.
  17. ^ a b (EN) Selena Gomez Album & Song Chart History - Japan Hot 100, Billboard. URL consultato il 25 gennaio 2012.
  18. ^ (EN) Disney Channel to Present World Premiere of Selena Gomez and the Scene'S Music Video "Falling Down," Friday, AUGUST 28, Disney Channel. URL consultato il 26 gennaio 2012.
  19. ^ (EN) Selena Gomez & The Scene: Falling Down Premiere!, justjaredjr.com, 25 agosto 2009. URL consultato il 26 gennaio 2012.
  20. ^ (EN) Falling Down, iTunes. URL consultato il 26 gennaio 2012.
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica