Falco vespertinus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Falco cuculo
Falco vespertinus NAUMANN.jpg
Falco vespertinus
Stato di conservazione
Status iucn3.1 NT it.svg
Prossimo alla minaccia (nt)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Aves
Ordine Falconiformes
Famiglia Falconidae
Tribù Falconini
Genere Falco
Specie F. vespertinus
Nomenclatura binomiale
Falco vespertinus
Linnaeus, 1766
Falco vespertinus

Il Falco cuculo (Falco vespertinus, Linnaeus 1766), è un uccello della famiglia dei Falconidae.

Sistematica[modifica | modifica sorgente]

Il Falco cuculo è monotipico, recentemente una sottospecie, è stata classificata come una specie a parte.

Aspetti morfologici[modifica | modifica sorgente]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Il Falco cuculo è possibile osservarlo in quasi tutte le regioni di Europa, Asia, ed Africa; in Italia nidifica solo in Pianura Padana (Provincia di Parma), in habitat costituiti da terreni aperti, come pascoli e praterie, con scarsa vegetazione.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli