Falaisia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Falaisia
ex frazione
Φαλαισία
Localizzazione
Stato Grecia Grecia
Periferia Peloponneso
Unità periferica Arcadia
Comune Megalopoli
Amministrazione
Data di soppressione gennaio 2011
Territorio
Coordinate 37°17′N 22°10′E / 37.283333°N 22.166667°E37.283333; 22.166667 (Falaisia)Coordinate: 37°17′N 22°10′E / 37.283333°N 22.166667°E37.283333; 22.166667 (Falaisia)
Altitudine 350 m s.l.m.
Abitanti 3 229 (2001)
Altre informazioni
Cod. postale 220 21
Prefisso 27910
Fuso orario UTC+2
Targa TP
Cartografia
Mappa di localizzazione: Grecia
Falaisia
Sito istituzionale

Falaisia (in greco Φαλαισία) è un ex comune della Grecia nella periferia del Peloponneso di 3.229 abitanti secondo i dati del censimento 2001.[1]

È stato soppresso a seguito della riforma amministrativa detta piano Kallikratis in vigore dal gennaio 2011[2] ed è ora compreso nel comune di Megalopoli.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il comune è stato più volte distrutto durante il dominio da parte dei turchi e pochi abitanti risiedevano nel territorio. Divenne greco a seguito della Guerra d'indipendenza greca. Cambiò nome da Boura (Μπούρα) a Falaisia nel 1920.

Località[modifica | modifica wikitesto]

Falaisia è divisa nelle seguenti località:

  • Akovos (Akovos, Goupata)
  • Anavryto (Anavryto, Kato Anavryto)
  • Anemodouri
  • Dyrrachio
  • Ellinitsa
  • Falaisia (Falaisia, Moni Boura)
  • Giannaioi (Ano Giannaioi, Kato Giannaioi)
  • Graikos
  • Kamara (Kamara, Kampochori)
  • Leontari (Leontari, Gavria, Kalyvia, Kamaritsa, Kotsiridi)
  • Leptini
  • Neochori Falaisias
  • Petrina (Petrina, Moni Ampelaki, Spanaiika)
  • Potamia
  • Routsi
  • Skortsinos
  • Soulari
  • Tourkolekas
  • Veligosti
  • Voutsaras

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Censimento 2001. URL consultato il 2 maggio 2011.
  2. ^ piano Kallikratis. URL consultato il 2 maggio 2011.
Grecia Portale Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Grecia