Fake book

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'album dei Yo La Tengo, vedi Fakebook.

Un fake book è una collezione di spartiti semplificati (l'etimologia ha origine dall'inglese fake con il significato di "accennare un motivo") e spesso trascritti manualmente o copiati da fonti diverse.

Gli spartiti sono adattati in modo da riportare semplicemente la melodia, gli accordi ed i testi di un determinato brano o standard. Nella cultura jazz è di grande importanza in quanto permette ai musicisti di avere un canovaccio su cui suonare e soprattutto improvvisare.

In commercio esistono numerosissime raccolte di brani, ma uno dei fake book più apprezzati è il Real book.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

jazz Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz