Fairbanks

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Fairbanks (disambigua).
Fairbanks
comune
Fairbanks – Veduta
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Alaska.svg Alaska
Contea Fairbanks North Star
Amministrazione
Sindaco Jerry Cleworth
Territorio
Coordinate 64°50′16″N 147°42′58″W / 64.837778°N 147.716111°W64.837778; -147.716111 (Fairbanks)Coordinate: 64°50′16″N 147°42′58″W / 64.837778°N 147.716111°W64.837778; -147.716111 (Fairbanks)
Altitudine 136,2 m s.l.m.
Superficie 84,6 km²
Abitanti 31 577 (17-10-2010)
Densità 373,25 ab./km²
Altre informazioni
Prefisso 907
Fuso orario UTC-9
Cartografia
Mappa di localizzazione: Alaska
Fairbanks
Fairbanks – Mappa
Sito istituzionale

Fairbanks è la seconda città più grande dello stato americano dell'Alaska.

Si estende su una superficie di 84,6 km² e nel 2006 contava 31.142 abitanti (368,1 per km²). Subito a nord della città vi è una catena di colline che sale gradualmente fino a raggiungere le White Mountains ed il fiume Yukon.

Benché si trovi ad un paio di gradi sotto il circolo polare, e quindi anche il giorno del solstizio d'estate il sole resti per circa due ore sotto l'orizzonte (seppur permettendo una vivida luce crepuscolare), la città presenta il sole alla mezzanotte civile all'incirca nel periodo compreso tra il 30 maggio e il 14 luglio, in quanto l'ora civile risulta essere, anche a causa dell'ora legale, traslata di quasi due ore rispetto a quella solare.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Venne fondata nel 1902 grazie alla scoperta dell'oro di un emigrante italiano Felice Pedroni e, durante la seconda guerra mondiale, divenne un'importante base militare. È sede di numerose industrie.

Sport[modifica | modifica sorgente]

Stazione sciistica specializzata nello sci nordico, ha ospitato una tappa della Coppa del Mondo di sci di fondo 1984.

Ambientazioni letterarie[modifica | modifica sorgente]

Fairbanks è una delle città in cui si svolge il viaggio di Christopher McCandless, protagonista del libro e del film Into the wild. McCandless infatti visse alcuni mesi della sua vita in un autobus abbandonato, lungo lo Stampede Trail, la linea ferroviaria costruita dai minatori, non lontano da Fairbanks.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]