Faddeevskij

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Faddeevskij
Фаддеевский
New Siberian Islands map.png
Geografia fisica
Localizzazione Mare della Siberia orientale (Oceano Artico)
Coordinate 75°27′00″N 143°51′00″E / 75.45°N 143.85°E75.45; 143.85Coordinate: 75°27′00″N 143°51′00″E / 75.45°N 143.85°E75.45; 143.85
Arcipelago Isole Anžu (Isole della Nuova Siberia)
Superficie 5.300 km²
Altitudine massima 65 m s.l.m.
Geografia politica
Stato Russia Russia
Distretto Distretto Federale dell'Estremo Oriente
Repubblica autonoma Sacha-Jacuzia
Ulus Bulunskij
Demografia
Abitanti disabitata
Cartografia
NEWSIB2Fadd.png
Mappa di localizzazione: Distretto Federale dell'Estremo Oriente
Faddeevskij

[senza fonte]

voci di isole presenti su Wikipedia

Faddeevskij (in russo Фаддеевский) su molte mappe è indicata come isola, di fatto è una grande penisola collegata a Kotel'nyj dalla Terra di Bunge che peraltro a volte è sommersa dal mare. La Terra di Bunge ha preso il nome dell'esploratore e botanico russo Aleksandr Andreevič Bunge (1803-1890)[1].

Faddeevskij fa parte delle isole Anžu che a loro volta sono un sottogruppo settentrionale delle isole della Nuova Siberia, nell'Oceano Artico, tra il mare di Laptev e il mare della Siberia orientale. La sua area è di 5.301 km².

Amministrativamente fa parte del Bulunskij ulus del territorio della Repubblica autonoma russa della Sacha-Jacuzia, nel distretto Federale dell'Estremo Oriente, (Siberia orientale).

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'isola è stata esplorata da Jakov Sannikov nel 1805 e nel 1811[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Alexander Bunge
  2. ^ (RU) И снова земля Санникова...

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]