Fabbrica Aeroplani Ing. O. Pomilio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fabbrica Aeroplani Ing. O. Pomilio
Stato bandiera Regno d'Italia
Tipo società anonima
Fondazione 1916 a Torino
Fondata da Ottorino Pomilio
Chiusura 1920
Sede principale Corso Francia, Torino
Settore aeronautica
Prodotti aerei militari

La Società Anonima per Costruzioni Aeronautiche Ing. Ottorino Pomilio & C, citata anche come Fabbrica Aeroplani Ing. O. Pomilio o semplicemente Pomilio, fu un'azienda aeronautica italiana fondata dall'ingegnere Ottorino Pomilio negli anni dieci del XX secolo ed attiva nella produzione di biplani ad uso bellico utilizzati durante la prima guerra mondiale.

Le serie di velivoli Pomilio (PC, PD, PE e PY) furono ricognitori biposto. Quando vennero introdotte per la prima volta, nella primavera del 1917, i velivoli risultarono più veloci di altre macchine per la maggior parte del tempo in cui rimasero in servizio, benché problemi di instabilità suggerirono l'introduzione di successive varianti per la loro risoluzione. Con la realizzazione della variante finale, i fratelli Pomilio cedettero la loro azienda alla Ansaldo emigrando negli Stati Uniti d'America.