Fabé Dia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fabé Dia
Dati biografici
Nome Amy Fabé Dia Longo
Nazionalità Francia Francia
Italia Italia (dal 2009)
Altezza 172 cm
Peso 64 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Velocità
Record
60 m indoor 7"33
100 m 11"31
200 m 23"02
200 m indoor 23"13
Società Flag of None.svg Aristide Coin Venezia
Carriera
Nazionale
1995-2005 Francia Francia 26
Palmarès
Francia Francia
Mondiali 0 1 0
Europei under 23 1 0 0
Europei juniores 0 1 0
Giochi del Mediterraneo 1 1 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 15 novembre 2014

Amy Fabé Dia Longo (Creil, 14 febbraio 1977) è un'atleta francese naturalizzata italiana, specializzata nella velocità.

Ha acquisito la cittadinanza italiana il 12 maggio 2009, in seguito al matrimonio con il mezzofondista Andrea Longo.[1][2]

Progressione[modifica | modifica wikitesto]

200 metri piani[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Risultato Luogo Data Rank. Mond.
2014 25"50 Italia Bassano 29-6-2014
2013 24"21 Italia San Giovanni 6-7-2013 851ª
2012 24"57 Italia Gorizia 1-7-2012
2011 25"35 Italia Noale 28-5-2011
2009 24"15 Italia Milano 2-8-2009 658ª
2008 24"50 Italia Imola 19-6-2008 1 183ª
2007 24"10 Rep. del Congo Brazzaville 27-5-2007 574ª
2006 23"61 Francia Tomblaine 21-7-2006 220ª
2005 23"49 Francia Angers 16-7-2005 162ª
2004 23"10 Francia Sotteville 18-7-2004 79ª
2003 23"53 Francia Narbona 25-7-2004 174ª
2002 23"39 Germania Monaco 8-8-2002 110ª
2001 23"07 Canada Edmonton 8-8-2001 52ª
2000 23"26 Svizzera La Chaux-de-Fonds 13-8-2000 116ª
1999 23"02 Francia Villeneuve-d'Ascq 13-6-1999 61ª
1998 23"09 Francia Digione 4-7-1998 74ª
1997 23"29 Finlandia Turku 13-7-1997 113ª
1996 23"71
1995 23"66
1994 23"64

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1994 Mondiali juniores Portogallo Lisbona 200 m piani 23"67
1995 Mondiali indoor Spagna Barcellona 200 m piani Batteria nf
Europei juniores Ungheria Nyíregyháza 200 m piani Argento Argento 23"68
1996 Europei indoor Svezia Stoccolma 200 m piani Semifinale 24"04
Mondiali juniores Australia Sydney 200 m piani 23"79
1997 Europei under 23 Finlandia Turku 200 m piani 23"29
1998 Europei indoor Spagna Valencia 200 m piani Semifinale 23"92
Europei Ungheria Budapest 200 m piani Semifinale 23"66
1999 Mondiali indoor Giappone Maebashi 200 m piani Semifinale 23"19
Universiadi Spagna Palma di Maiorca 200 m piani Semifinale 23"52
Europei under 23 Svezia Göteborg 200 m piani 23"20
4×100 m Oro Oro 43"39
Mondiali Spagna Siviglia 4×100 m Argento Argento 42"06 [3]
2000 Europei indoor Belgio Gand 200 m piani 24"38
Giochi olimpici Australia Sydney 4×100 m 42"42
2001 Mondiali indoor Portogallo Lisbona 200 m piani Semifinale 23"39
Giochi del
Mediterraneo
Tunisia Tunisi 200 m piani Argento Argento 23"18
4×100 m Oro Oro 44"40
Mondiali Canada Edmonton 200 m piani Semifinale 23"14
2002 Europei indoor Austria Vienna 200 m piani Semifinale 23"51
Europei Germania Monaco 200 m piani Semifinale 23"50
2005 Europei indoor Spagna Madrid 200 m piani 24"23
Giochi del
Mediterraneo
Spagna Almería 200 m piani Bronzo Bronzo 23"78
Mondiali Finlandia Helsinki 4×100 m 42"85 Record personale stagionale

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

  • 1 volta campionessa nazionale francese nei 200 metri piani (2001)
  • 4 volte campionessa nazionale francese indoor nei 200 metri piani (1995, 2000, 2001, 2005)
1995
  • Oro Oro ai Campionati francesi indoor, 200 m piani
2000
  • Oro Oro ai Campionati francesi indoor, 200 m piani
2001
  • Oro Oro ai Campionati francesi indoor, 200 m piani
  • Oro Oro ai Campionati francesi, 200 m piani
2005
  • Oro Oro ai Campionati francesi indoor, 200 m piani
2009

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'intervista a Fabé Dia su Atletica Veneta - Comunicati di agosto, Atletica ASI Veneto, 4 agosto 2009. URL consultato l'8 agosto 2010.
  2. ^ (EN) Transfers of Allegiance in iaaf.org, IAAF, 29 maggio 2011. URL consultato il 26 giugno 2011.
  3. ^ In questa specialità Fabé Dia ha corso unicamente in batteria. Il tempo si riferisce alla finale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]