FL5

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ferrovia regionale laziale FR5.svg FL5
Servizio di trasporto pubblico
Stati Italia Italia
Inizio Civitavecchia
Fine Roma Termini
Apertura 1994 (come FM5)
Linee impiegate Tirrenica
Gestore Trenitalia
Lunghezza 77 km
Trasporto pubblico
Ferrovie regionali del Lazio
FL 5 
White dot.svg  Civitavecchia
White dot.svg  Santa Marinella
White dot.svg  Santa Severa
White dot.svg  Marina di Cerveteri
White dot.svg  Ladispoli-Cerveteri
White dot.svg  Torre in Pietra-Palidoro
White dot.svg  Maccarese-Fregene
White dot.svg  Roma Aurelia
White dot.svg  Roma San Pietro Ferrovia regionale laziale FR3.svg
White dot.svg  Roma Trastevere Ferrovia regionale laziale FR1.svg Ferrovia regionale laziale FR3.svg
Metropolitana di Roma B.svg 
Ferrovia Roma-Lido.svg 
White dot.svg  Roma Ostiense Ferrovia regionale laziale FR1.svg Ferrovia regionale laziale FR3.svg
Metropolitana di Roma A.svg  White dot.svg  Roma Tuscolana Ferrovia regionale laziale FR1.svg
Metropolitana di Roma A.svg Metropolitana di Roma B.svg 
Ferrovia Roma-Giardinetti.svg 
White dot.svg  Roma Termini Ferrovia regionale laziale FR4.svg Ferrovia regionale laziale FR6.svg Ferrovia regionale laziale FR7.svg Ferrovia regionale laziale FR8.svg

La linea FL5 (fino al 2012 FR5) è una delle ferrovie regionali del Lazio. Collega, per 80 km[1], Civitavecchia a Roma percorrendo la ferrovia Tirrenica. Nel 2009 sono stati effettuati 1 830 925 treni × km (comprensivi dei treni da/per Montalto di Castro e Grosseto)[1].

Il materiale rotabile usato per i regionali è composto prevalentemente da carrozze Vivalto. Per i regionali veloci si usano invece carrozze UIC-X, MDVE o MDVC. In ambo i casi sono prevalentemente trainate da locomotori E.464[1].

La numerazione della linea (FL5) appare solo nel materiale informativo (mappe del trasporto pubblico) e nella segnaletica di alcune stazioni. Nei tabelloni luminosi delle stazioni è presente solo la sigla R o RV e la numerazione della corsa.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi ferrovia Tirrenica.

Nel secondo dopoguerra, la linea Roma-Civitavecchia fu una delle prime ad affermare la sua vocazione per il trasporto pendolare, soprattutto tra Ladispoli e Roma. Fino ai primi anni novanta i servizi lungo la linea non erano cadenzati e concentrati soprattutto nelle ore di punta e spesso c'erano dei buchi di ore nella tarda mattinata.

Nel 1986 partirono i lavori per la costruzione della bretella Roma Trastevere-Roma San Pietro-Maccarese-Fregene, sulla linea tirrenica, al fine di alleggerire il nodo di Ponte Galeria, liberandolo così dal traffico merci e di lunga percorrenza. Il 25 maggio 1990, appena in tempo per i mondiali di calcio, venne inaugurata la nuova tratta insieme alla nuova stazione di Roma Aurelia (costruita già negli anni trenta per la mai completata Cintura Nord).

Dal 1994 è stato istituito un servizio suburbano tra Roma Termini e Ladispoli con un treno ogni trenta minuti, e un servizio orario su Civitavecchia, con corse prolungate a Montalto di Castro, Grosseto e Pisa Centrale.

Dal 1998 il servizio ogni trenta minuti è stato prolungato sino a Civitavecchia per soddisfare l'utenza della città portuale e quella di Santa Marinella.

Prima dell'istituzione della FL5, che dal 1994 al 2004 è stata chiamata FM5 e successivamente FR5, i treni non erano cadenzati e suddivisi in maniera chiara come avviene oggi. Nel 2000 è stata ingrandita la stazione di Roma Aurelia dove è stato costruito un parcheggio per pullman turistici e un nuovo capolinea per le linee bus urbane ATAC, mentre nel 2003 sono state ristrutturate le stazioni di Torre in Pietra-Palidoro (eliminazione del terzo binario) e Ladispoli-Cerveteri (banchine rialzate e nuove pensiline).

Servizio[modifica | modifica wikitesto]

Il servizio (catalogato nell'orario ufficiale cartaceo di Trenitalia nel quadro 33 Pisa-Livorno-Grosseto-Roma) al 2013 è cadenzato con una corsa all'ora. Oltre a queste corse che effettuano tutte le fermate sono attivi altri servizi ferroviari che non effettuano tutte le fermate e collegano Roma con Grosseto (treni regionali) e Pisa (treni regionali veloci).

Stazioni[modifica | modifica wikitesto]

Stazione Localizzazione Apertura Interscambi Note Zona Metrebus Lazio[2][3]
Civitavecchia Civitavecchia 1859 COTRAL Feature parking.svg Handicapped Accessible sign.svg Biglietteria Bar D
Santa Marinella Santa Marinella 1859 Biglietteria Bar C
Santa Severa Santa Marinella C
Marina di Cerveteri Cerveteri 1980 Feature parking.svg Bar B
Ladispoli-Cerveteri Ladispoli 1939[4] Feature parking.svg Biglietteria Bar B
Torre in Pietra-Palidoro Fiumicino B
Maccarese-Fregene Fiumicino B
Roma Aurelia Roma 1990 ATAC Feature parking.svgInizio tratta urbana di Roma A
Roma San Pietro Roma 1894 450px-Ferrovia regionale laziale FL3.svg.png ATAC Feature parking.svg Handicapped Accessible sign.svg Biglietteria Scale mobili Ascensore Bar Taxi A
Roma Trastevere Roma 1911 450px-Ferrovia regionale laziale FL3.svg.png ATAC Feature parking.svg Handicapped Accessible sign.svg Biglietteria Bar Taxi A
Roma Ostiense Roma 1940 Metropolitana di Roma B.svg Ferrovia Roma-Lido.svg ATAC Feature parking.svg Handicapped Accessible sign.svg Biglietteria Scale mobili Ascensore Bar Taxi A
Roma Tuscolana Roma 1890 Metropolitana di Roma A.svg Ferrovia regionale laziale FL1.jpg ATAC Feature parking.svg Biglietteria Ascensore Bar A
Roma Termini Roma 1862 Metropolitana di Roma A.svg Metropolitana di Roma B.svg Ferrovia Roma-Giardinetti.svg Ferrovia regionale laziale FR4.svg Ferrovia regionale laziale FR6.svg Ferrovia regionale laziale FR7.svg Ferrovia regionale laziale FR8.svg ATAC Feature parking.svg Handicapped Accessible sign.svg Biglietteria Scale mobili Ascensore Bar Taxi A

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c http://www.agenziamobilita.roma.it/attachments/6683_Ferrotranviario_Rapporto_2.pdf
  2. ^ Sistema Metrebus - ATAC
  3. ^ Integrazione tarrifaria Lazio - Trenitalia
  4. ^ Ordine di Servizio n. 70 del 1939

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Mappe[modifica | modifica wikitesto]

Aziende di trasporto pubblico[modifica | modifica wikitesto]