FINA Water Polo World League 2013 (maschile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
FINA World League 2013
(maschile)
Super Final
Competizione World League
Sport Water polo pictogram.svg Pallanuoto
Edizione XII
Organizzatore FINA
Date 11 - 16 giugno
Luogo Russia Čeljabinsk
Partecipanti 8
Formula Fase a gironi, eliminaz. diretta
Risultati
Gold medal blank.svgOro Serbia Serbia
(7º titolo)
Silver medal blank.svgArgento Ungheria Ungheria
Bronze medal blank.svgBronzo Montenegro Montenegro
Quarto Stati Uniti Stati Uniti
Statistiche
Miglior giocatore Vanja UdovicicRussia
Incontri disputati 24
Gol segnati 508 (21,17 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2012 2014 Right arrow.svg

La World League maschile di pallanuoto 2013 (FINA Water Polo World League 2013) è la 12a edizione della manifestazione che viene organizzata annualmente dalla FINA. Il torneo si svolge in due fasi, un turno di qualificazione e la Super Final, che si disputerà per la prima volta in Russia, a Čeljabinsk, dall'11 al 16 giugno 2013[1][2].

La competizione è partita ufficialmente il 31 ottobre 2012 con i gironi di qualificazione europei, mentre il girone della zona americana e quello della zona Asia/Oceania verranno disputati nel marzo 2013[1]. Le squadre iscritte sono in totale 18, tra cui i pluricampioni della Serbia e il Montenegro, che avevano rinunciato alla partecipazione nell'edizione precedente, e l'Ungheria, assente dalla manifestazione da cinque edizioni[3][4].

Turno di qualificazione[modifica | modifica sorgente]

Americhe[modifica | modifica sorgente]

Il torneo si è svolto dal 24 al 27 maggio 2013 a Los Alamitos, negli Stati Uniti[1]. Le prime due classificate si sono qualificate per la Super Final[5].

Squadra Pti[6] G V VR PR P GF GS DR
1. Stati Uniti Stati Uniti 10 4 3 0 1 0 71 23 +48
2. Brasile Brasile 8 4 2 1 0 1 42 28 +14
3. Canada Canada 0 4 0 0 0 4 6 68 -62
Data Ora[7] Gara
24-05-13 15:00 Canada Canada 1-11 Brasile Brasile
25-05-13 11:00 Canada Canada 0-24 Stati Uniti Stati Uniti
25-05-13 18:00 Brasile Brasile 9-9
13-12 dtr
Stati Uniti Stati Uniti
26-05-13 15:00 Canada Canada 2-11 Brasile Brasile
27-05-13 08:00 Canada Canada 3-22 Stati Uniti Stati Uniti
27-05-13 15:00 Brasile Brasile 7-13 Stati Uniti Stati Uniti

Asia/Oceania[modifica | modifica sorgente]

Il torneo si disputa dal 9 al 14 maggio 2013 ad Auckland, in Nuova Zelanda[1]. Le prime due classificate si qualificano per la Super Final[5].

Squadra Pti[6] G V VR PR P GF GS DR
1. Cina Cina 12 4 4 0 0 0 42 23 +19
2. Giappone Giappone 6 4 2 0 0 2 43 31 +12
3. Nuova Zelanda Nuova Zelanda 0 4 0 0 0 4 31 62 -31
Data Ora[7] Gara
9-05-13 17:30 Giappone Giappone 5-7 Cina Cina
10-05-13 20:30 Nuova Zelanda Nuova Zelanda 12-17 Giappone Giappone
11-05-13 20:30 Nuova Zelanda Nuova Zelanda 6-15 Cina Cina
12-05-13 17:30 Giappone Giappone 5-6 Cina Cina
13-05-13 20:30 Nuova Zelanda Nuova Zelanda 6-16 Giappone Giappone
14-05-13 20:30 Nuova Zelanda Nuova Zelanda 7-14 Cina Cina

Europa[modifica | modifica sorgente]

Le squadre europee sono state divise in tre gironi disputati con gare di andata e ritorno dal 31 ottobre 2012 al 30 marzo 2013[1]. Il gruppo B era originariamente composto da quattro squadre ma la Macedonia ha rinunciato alla competizione prima dell'inizio delle gare[8]. Le prime classificate di ogni girone si sono qualificate per la Super Final insieme alla Russia paese ospitante[5].

Gruppo A[modifica | modifica sorgente]

Squadra Pti[6] G V VR PR P GF GS DR
1. Montenegro Montenegro 18 6 6 0 0 0 69 44 +25
2. Croazia Croazia 12 6 4 0 0 2 66 34 +32
3. Grecia Grecia 6 6 2 0 0 4 65 40 +25
4. Turchia Turchia 0 6 0 0 0 6 22 104 -82
Data Ora[7] Sede Gara
31-10-12 16:45 Croazia Zagabria Croazia Croazia 10-13 Montenegro Montenegro
31-10-12 18:30 Grecia Atene Grecia Grecia 22-2 Turchia Turchia
03-11-12 19:00 Turchia Istanbul Turchia Turchia 3-17 Croazia Croazia
03-11-12 18:00 Montenegro Budva Montenegro Montenegro 11-9 Grecia Grecia
30-01-13 18:00 Grecia Atene Grecia Grecia 7-9 Croazia Croazia
30-01-13 19:00 Turchia Istanbul Turchia Turchia 4-14 Montenegro Montenegro
02-02-13 19:00 Turchia Istanbul Turchia Turchia 4-15 Grecia Grecia
02-02-13 19:00 Montenegro Cattaro Montenegro Montenegro 6-5 Croazia Croazia
27-03-13 18:00 Croazia Zara Croazia Croazia 20-1 Turchia Turchia
27-03-13 17:00 Grecia Atene Grecia Grecia 8-9 Montenegro Montenegro
30-03-13 18:00 Croazia Fiume Croazia Croazia 5-4 Grecia Grecia
30-03-13 18:00 Montenegro Castelnuovo Montenegro Montenegro 16-8 Turchia Turchia

Gruppo B[modifica | modifica sorgente]

Squadra Pti[6] G V VR PR P GF GS DR
1. Serbia Serbia 12 4 4 0 0 0 43 28 +15
2. Spagna Spagna 5 4 1 1 0 2 34 33 +1
3. Germania Germania 1 4 0 0 1 3 29 45 -16
Data Ora[7] Sede Gara
31-10-12 20:00 Germania Amburgo Germania Germania 10-12 Serbia Serbia
03-11-12 18:00 Serbia Belgrado Serbia Serbia 10-8 Spagna Spagna
30-01-13 20:00 Germania Stoccarda Germania Germania 9-9
12-13 dtr
Spagna Spagna
02-02-13 18:00 Serbia Novi Sad Serbia Serbia 13-4 Germania Germania
27-03-13 20:00 Spagna Barcellona Spagna Spagna 6-8 Serbia Serbia
30-03-13 12:00 Spagna Barcellona Spagna Spagna 11-6 Germania Germania

Gruppo C[modifica | modifica sorgente]

Squadra Pti[6] G V VR PR P GF GS DR
1. Ungheria Ungheria 18 6 6 0 0 0 53 42 +11
2. Italia Italia 10 6 3 0 1 2 57 42 +15
3. Romania Romania 5 6 1 1 0 4 53 63 -10
4. Russia Russia 3 6 0 1 1 4 45 61 -16
Data Ora[7] Sede Gara
31-10-12 20:00 Italia Savona Italia Italia 13-6 Russia Russia
31-10-12 17:00 Romania Oradea Romania Romania 9-12 Ungheria Ungheria
03-11-12 12:00 Russia Kiriši Russia Russia 10-10
13-14 dtr
Romania Romania
03-11-12 12:00 Ungheria Székesfehérvár Ungheria Ungheria 6-5 Italia Italia
29-01-13 20:30 Italia Civitavecchia Italia Italia 11-5 Romania Romania
30-01-13 19:00 Russia Volgograd Russia Russia 7-10 Ungheria Ungheria
01-02-13 18:30 Ungheria Debrecen Ungheria Ungheria 9-8 Romania Romania
02-02-13 18:00 Russia Volgograd Russia Russia 8-8
12-10 dtr
Italia Italia
27-03-13 17:00 Romania Oradea Romania Romania 12-8 Russia Russia
27-03-13 19:00 Italia Bari Italia Italia 7-8 Ungheria Ungheria
30-03-13 15:45 Romania Bucarest Romania Romania 9-13 Italia Italia
30-03-13 18:00 Ungheria Kecskemét Ungheria Ungheria 8-6 Russia Russia

Super Final[modifica | modifica sorgente]

La formula della Super final prevede una fase preliminare con le otto qualificate divise in due gironi, che serve a determinare la griglia della successiva fase a eliminazione diretta.

Fase preliminare[modifica | modifica sorgente]

Gironi[modifica | modifica sorgente]

Gruppo A Gruppo B
Americhe 1 Stati Uniti Stati Uniti Americhe 2 Brasile Brasile
Europa 1A Montenegro Montenegro Europa 1B Serbia Serbia
Asia/Oceania 2 Giappone Giappone Asia/Oceania 1 Cina Cina
Europa 1C Ungheria Ungheria Paese ospitante Russia Russia


Gruppo A[modifica | modifica sorgente]

Squadra Pti[6] G V VR SR S GF GS DR
1. Ungheria Ungheria 6 3 1 1 1 0 43 37 6
2. Montenegro Montenegro 5 3 1 0 2 0 41 38 3
3. Stati Uniti Stati Uniti 5 3 1 1 0 1 32 35 -3
4. Giappone Giappone 2 3 0 1 0 2 33 39 -6
Data Ora[7] Gara
11-06-13 15:45 Montenegro Montenegro 10-10
15-16 dtr
Giappone Giappone
11-06-13 17:15 Stati Uniti Stati Uniti 9-9
15-14 dtr
Ungheria Ungheria
12-06-13 14:00 Stati Uniti Stati Uniti 13-12 Giappone Giappone
12-06-13 15:45 Montenegro Montenegro 10-10
17-18 dtr
Ungheria Ungheria
13-06-13 15:45 Montenegro Montenegro 9-4 Stati Uniti Stati Uniti
13-06-13 17:30 Giappone Giappone 5-11 Ungheria Ungheria

Gruppo B[modifica | modifica sorgente]

Squadra Pti[6] G V VR SR S GF GS DR
1. Serbia Serbia 9 3 3 0 0 0 43 23 20
2. Cina Cina 6 3 2 0 0 1 35 27 8
3. Russia Russia 3 3 1 0 0 2 35 33 2
4. Brasile Brasile 0 3 0 0 0 3 17 47 -30
Data Ora[7] Gara
11-06-13 14:00 Serbia Serbia 13-5 Cina Cina
11-06-13 19:45 Brasile Brasile 7-13 Russia Russia
12-06-13 17:30 Brasile Brasile 3-18 Cina Cina
12-06-13 19:15 Serbia Serbia 14-11 Russia Russia
13-06-13 14:00 Serbia Serbia 16-7 Brasile Brasile
13-06-13 19:15 Cina Cina 12-11 Russia Russia

Fase finale[modifica | modifica sorgente]

Tabellone[modifica | modifica sorgente]

Quarti di finale Semifinali Finale
14 giugno 2013 - 15:45
 A1: Ungheria Ungheria  8
15 giugno 2013 - 19:15
 B4: Brasile Brasile  4  
 Ungheria Ungheria  8
14 giugno 2013 - 14:00
   Stati Uniti Stati Uniti  6  
 B2: Cina Cina  11
16 giugno 2013 - 19:15
 A3: Stati Uniti Stati Uniti  13  
 Ungheria Ungheria  7
14 giugno 2013 - 19:15
   Serbia Serbia  12
 A2: Montenegro Montenegro  12
15 giugno 2013 - 17:30
 B3: Russia Russia  11  
 Montenegro Montenegro  6 Finale 3º posto
14 giugno 2013 - 17:30
   Serbia Serbia  8  
 B1: Serbia Serbia  14  Stati Uniti Stati Uniti  11
 A4: Giappone Giappone  8    Montenegro Montenegro  13
16 giugno 2013 - 17:30
Seminifnali 5º/8º posto Finale 5º posto
15 giugno 2013 - 14:00
 Brasile Brasile  7  
 Cina Cina  12  
 
16 giugno 2013 - 15:45
     Cina Cina  8
   Russia Russia  17
Finale 7º posto
15 giugno 2013 - 15:45 16 giugno 2013 - 14:00
 Russia Russia  17  Brasile Brasile  4
 Giappone Giappone  '8    Giappone Giappone  9


Classifica finale[modifica | modifica sorgente]

Pos. Squadra
Gold medal world centered.svg Serbia Serbia
Silver medal world centered.svg Ungheria Ungheria
Bronze medal world centered.svg Montenegro Montenegro
4 Stati Uniti Stati Uniti
5 Russia Russia
6 Cina Cina
7 Giappone Giappone
8 Brasile Brasile

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e (EN) Fina.org 2013 World League - Men's Programme. URL consultato in data 5 ottobre 2012.
  2. ^ (EN) Tim Hartog, Men's World League Super Final in Chelyabinsk in Waterpoloworld.com, 13/03/2013. URL consultato il 13 marzo 2013.
  3. ^ (EN) Fina.org Men's Water Polo World League 2013 - Teams. URL consultato in data 5 ottobre 2012.
  4. ^ (EN) Wolfgang Philipps, Top event ahead: Hungary back in the World League in Waterpoloworld.com, 12/09/2012. URL consultato il 5 ottobre 2012.
  5. ^ a b c (EN) Fina.org FINA Men’s Water Polo World League 2013 - Rules & Regulations for National Federations. URL consultato in data 5 ottobre 2012.
  6. ^ a b c d e f g In caso di parità si procede ai rigori. Si assegnano 3 pt per la vittoria, 2 pt per la vittoria ai rigori, 1 pt per la sconfitta ai rigori e 0 pt per la sconfitta.
  7. ^ a b c d e f g Tutti gli orari sono espressi nelle rispettive ore locali.
  8. ^ (EN) Wolfgang Philipps, Macedonia declines World League appearance in Waterpoloworld.com, 02/10/2012. URL consultato il 5 ottobre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

pallanuoto Portale Pallanuoto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallanuoto