FIFA: Road to World Cup 98

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
FIFA: Road to World Cup 98
Fifa 98.jpg
Sviluppo EA Canada
Pubblicazione Electronic Arts
Serie FIFA
Data di pubblicazione Microsoft Windows:
Stati Uniti 17 giugno 1997
Europa 1997
PlayStation:
Europa novembre 1997
Stati Uniti 1º dicembre 1997
Giappone 14 maggio 1998
Nintendo 64:
Stati Uniti 20 dicembre 1997
Giappone 24 aprile 1998
Game Boy:
Stati Uniti dicembre 1997
Sega Mega Drive:
Europa 1997
SNES:
Europa 1997
Sega Saturn:
Stati Uniti 31 dicembre 1997
Genere Calcio
Modalità di gioco Giocatore singolo, multiplayer, multiplayer online
Piattaforma Microsoft Windows, PlayStation, Nintendo 64, Game Boy, Sega Mega Drive, SNES, Sega Saturn
Supporto Cartuccia, CD-ROM
Fascia di età ELSPA: 3+
ESRB: K-A
USK: 0
Periferiche di input Gamepad, mouse, tastiera
Preceduto da FIFA 97
Seguito da FIFA 99

FIFA: Road to World Cup 98 è un videogioco di calcio sviluppato da EA Canada e pubblicato da Electronic Arts in Europa e nel Nordamerica nel 1997 e in Giappone nel 1998. È il quinto capitolo della serie FIFA e il secondo gioco 3D sulle console a 32 bit.

Questo gioco ha la caratteristica di avere tutte le squadre nazionali partecipanti alle qualificazioni della Coppa del Mondo FIFA del 1998; il giocatore può guidare una squadra partendo dalle qualificazioni fino ad alzare la coppa. Vi è inoltre la possibilità di giocare undici campionati nazionali (Brasile, Francia, Germania, Inghilterra, Italia, Malesia, Paesi Bassi, Scozia, Spagna, Stati Uniti e Svezia) per un totale di 193 club. La canzone di apertura del gioco è Song 2 dei Blur. La telecronaca italiana è affidata a Massimo Caputi con il commento tecnico di Giacomo Bulgarelli.Come in Fifa '97 in questo gioco si può giocare in uno Stadio Indoor. Nel menù selezione stadio si può trovate il campetto al coperto.

Copertine[modifica | modifica sorgente]

Campionati[modifica | modifica sorgente]

In FIFA: Road to World Cup 98 sono presenti 11 campionati. Essi sono:

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]