FH-77

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
FH77
Haubits 77.jpg
Tipo obice
Impiego
Utilizzatori Svezia, India
Produzione
Costruttore Bofors
Entrata in servizio 1978 - 2006
Descrizione
Peso 11500 kg
Lunghezza 11,6 m
Calibro 155×787 mm
Cadenza di tiro 3 colpi in 8 secondi o 6 colpi in 25 secondi, fuoco sostenuto di 6 colpi ogni minuto per 20 minuti
Velocità alla volata 300 - 770 m/s
Gittata massima 21 km
Elevazione da -5 a +50°
Angolo di tiro ±30°

[senza fonte]

voci di armi d'artiglieria presenti su Wikipedia

Il cannone/obice FH-77 è un’arma svedese, simile ai cannoni Karina da 120mm per la difesa costiera, ma in questo caso si tratta di un’arma campale pesante da 155mm, che gli svedesi hanno come artiglieria a traino meccanico standard.

Sviluppato intorno al 1985, viene considerato il primo obice "moderno". Esso ha una gittata non straordinaria, circa 20 km con munizioni normali, mentre possiede l'APU per spostamenti rapidi senza veicolo di rimorchio. Ciò significa che il numero di uomini necessari a manovrare l'arma non supera mai le 6 unità. In caso di rottura del motore ausiliario, la necessaria pressione idraulica può essere fornita da pompe a mano.

450 esemplari sono stati venduti all’India ma tale importantissimo ammodernamento del parco artiglierie di questo grande Paese asiatico ha avuto un risvolto poco piacevole in quanto si è scoperto un giro di corruzione che ha portato addirittura a richiedere un sostituto per queste armi, dopo avere troncato le relazioni con la casa madre svedese.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]