FC Bobruichanka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Futbol'nyy Club Bobruichanka
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali blu, giallo e nero
Dati societari
Città Babruisk
Paese Bielorussia Bielorussia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Belarus.svg BFF
Campionato Chempionat Belarusi po futbolu zhenshchin
Fondazione 1991
Stadio Stadyen Spartak
(3.661 posti)
Sito web fc-bobruichanka.by
Palmarès
Titoli nazionali 12 Campionato bielorusso
Trofei nazionali 10 Coppa di Bielorussia

2 Supercoppa bielorussa

Si invita a seguire il modello di voce

Il Futbol'nyy Club Bobruichanka è una squadra di calcio femminile della città di Babruisk, in Bielorussia. Milita nello Chempionat Belarusi po futbolu zhenshchin, il massimo campionato di calcio femminile del Paese.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il club è stato fondato nel 1991 con il nome di Trikotazhnitsa, denominazione mantenuta fino alla fine della stagione 1995. Durante questo periodo la squadra un campionato ed una coppa nazionale. In seguito disputa la stagione 1996 con il nuovo nome, Belkar, mantenuto però solo per la stagione medesima, conclusa con il primo double nella storia del club. Dalla stagione 1997 la squadra assume la denominazione, tuttora corrente, di Bobruichanka. Sotto la nuova dicitura il club ha vinto altre dieci volte il titolo di campione nazionale, otto Coppe di Bielorussia e due Supercoppe di Bielorussia (manifestazione, quest'ultima, istituita solo a partire dal 2010).

Dati in numerosi titoli di campione nazionale vinti, la squadra ha rappresentato la Bielorussia in molteplici edizioni della Champions League. Nell'edizione 2004-05 raggiunge i quarti di finale della competizione, ed è, ad oggi, il miglior risultato ottenuto dal Bobruichanka sul palcoscenico europeo.

Titoli[modifica | modifica sorgente]

Risultati nelle competizioni UEFA[modifica | modifica sorgente]

Stagione Competizione Fase Avversario Risultato
andata ritorno aggregato
2001-02 UEFA Women's Cup fase a gironi Belgio Eendracht Aalst 4-1
Norvegia Trondheims-Ørn 1-6
Islanda KR 3-1
2002-03 UEFA Women's Cup fase a gironi Islanda Breiðablik 3-2
Moldavia Codru Anenii Noi 6-0
Danimarca Fortuna Hjørring 0-3
2003-04 UEFA Women's Cup fase a gironi, secondo turno Grecia Aegina 2-3
Azerbaigian Gomrukçu Baku 1-0
Svizzera Schwerzenbach 1–1
2004-05 UEFA Women's Cup fase a gironi, primo turno Moldavia Codru Anenii Noi 2-0
Estonia Pärnu 2-1
Ungheria Viktória FC-Szombathely 3-1
fase a gironi, secondo turno Serbia Mašinac 0-0
Svezia Umeå 1-5
Slovenia Krka 4-0
quarti di finale Norvegia Trondheims-Ørn 0-4 1-2 1-6
2011-12 Champions League gironi di qualificazione Irlanda del Nord Crusaders Strikers 7-0
Croazia Osijek 0-1
Bulgaria NSA Sofia 3-0
sedicesimi di finale Inghilterra Arsenal 0-4 0-6 0-10
2012-13 Champions League gironi di qualificazione Montenegro Ekonomist 5-1
Slovacchia Slovan Bratislava 2-3
Polonia Unia Racibórz 0-5
2013-14 Champions League gironi di qualificazione Albania Ada Velipojë 3-1
Slovenia Pomurje 1-3
Polonia Unia Racibórz 0-0

Rosa[modifica | modifica sorgente]

N. Ruolo Giocatore
1 Bielorussia P Svetlana Novikova (capitano)
3 Bielorussia C Anastasia Kunitskaya
7 Nigeria A Loveth Ayila
8 Bielorussia C Olga Manzhuk
9 Bielorussia A Irina Tretyakova
10 Bielorussia A Olga Davydovich
11 Bielorussia C Ekaterina Yeschik
12 Bielorussia P Maria Dashkovskaya
14 Bielorussia C Zoya Malinovskaya
N. Ruolo Giocatore
15 Nigeria D Joy Jegede
16 Nigeria P Tochukwu Oluehi
17 Bielorussia C Elena Buzinova
18 Nigeria C Jane David
25 Bielorussia A Tatiana Loginova
33 Nigeria D Queen Ejovwo
38 Bielorussia D Alla Martyniuk
44 Guinea Equatoriale A Diala
77 Bielorussia D Ekaterina Kuchinskaya

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Calcio