FALSE

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

FALSE è un linguaggio di programmazione esoterico ideato da Wouter van Oortmerssen nel 1993, chiamato così in onore del valore booleano, il preferito dall'autore.

Il linguaggio è simile al Forth, un linguaggio basato sulla pila, con una sintassi creata in modo da rendere il codice intrinsecamente offuscato, confuso e illeggibile. È anche noto per avere un compilatore di soli 1024 byte (scritti in 68000 Assembly). Secondo van Oortmerssen, FALSE è stato fonte di ispirazione per vari altri linguaggi esoterici molto noti, come brainfuck e Befunge.

Esempi di Codice[modifica | modifica sorgente]

Programmi di esempio presi dalla pagina web del linguaggio FALSE:

Hello world:

\"Hello world!
\"

Utility per la copia dei file. Utilizzo: copy <file di input >file di output

ß[^$1_=~][,]#

Calcola il fattoriale per i numeri da 1 a 8:

[$1=~[$1-f;!*]?]f:          { fac() in FALSE }
\"calculate the factorial of [1..8]: \"
ß^ß\'0-$$0>~\\8>|$
\"result: \"
~[\\f;!.,]?
[\"illegal input!\"]?\"
\"

Scrivi i numeri primi fino a 100:

99 9[1-$][\\$@$@$@$@$@\\/*=[1-$$[%\\1-$@]?0=[\\\$.\' ,\\\']?]?]#
informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica