Fürstenberg (famiglia principesca)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stemma dei Fürstenberg
Cippo di confine fra Fürstenberg e Kloster St. Blasien (1767)

Fürstenberg è una casata nobile originaria del Baden-Württemberg meridionale (Germania).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia, discendente dai conti di Urach (XII secolo), trae il nome dalla località di Fürstenberg, oggi nella città di Hüfingen (Baden-Württemberg), un castello di proprietà del capostipite conte Heinrich von Fürstenberg. La famiglia si divise in vari rami, il principale dei quali, quello di Fürstenberg-Heiligenberg, raggiunse con Ermanno Egon di Fürstenberg-Heiligenberg la dignità principesca nel 1664.

Sono numerosi i membri della famiglia che, nel corso dei secoli, hanno raggiunto posizioni eminenti come soldati, ecclesiastici, diplomatici, accademici e, di recente, anche stilisti e attori.

Qualche volta il nome è stato "francesizzato" in de Furstenberg o "anglicizzato" in Furstenberg.

La famiglia principesca dei Fürstenberg non deve essere confusa con la famiglia baronale dei Fürstenberg, originaria della Vestfalia.

Membri della famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • AA.VV: Fürstlich Fürstenbergischer Forstbetrieb, Allgemeine Forst Zeitschrift (AFZ), Sonderheft. 39. Jahrgang, Heft 25/26, 1984, ISSN: 0002-5860, 45 S.
  • Andres Wilts: „Ausgelöscht aus der Zahl der immediaten Reichsfürsten“. Die Mediatisierung und Neupositionierung des Fürstentums Fürstenberg 1806. In: Casimir Bumiller (Hrsg.): Adel im Wandel. 200 Jahre Mediatisierung in Oberschwaben. Katalog zur Ausstellung in Sigmaringen vom 13. Mai bis 29. Oktober 2006. Verlag Thorbecke, Ostfildern 2006, ISBN 978-3-7995-0216-0.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]