Félix de Blochausen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Félix de Blochausen
Felix de Blochausen.jpg

Primo Ministro del Lussemburgo
Durata mandato 26 dicembre 1874 –
20 febbraio 1885
Capo di Stato Guglielmo III
Predecessore Emmanuel Servais
Successore Édouard Thilges

Dati generali
Partito politico Orangista

Il barone Joseph Félix de Blochausen (Schieren, 5 marzo 1834Schieren, 15 novembre 1915) è stato un politico lussemburghese. È stato Primo Ministro del Lussemburgo dal 26 dicembre 1874 al 20 febbraio 1885.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Félix de Bolchausen nacque al Castello di Birtrange presso Schieren il 5 marzo 1834 da una famiglia aristocratica, figlio del barone Frederic Joseph Prosper de Blochausen.

Egli iniziò la propria carriera politica come ministro dell'interno, carica alla quale venne eletto il 14 dicembre 1866, rimanendo in carica sino al 3 dicembre 1867 sotto il governo de Tornaco. Dopo la caduta del governo di de Tornaco, rimase esterno al governo durante il rivoluzionario Servais.

Il 26 dicembre 1874 venne eletto primo ministro del granducato di Lussemburgo rimanendo in carica sino al 20 febbraio 1885 con simultaneamente le cariche di ministro degli esteri e provvisoriamente anche di ministro delle finanze dal 21 settembre al 12 ottobre 1882.

Nel 1893 divenne presidente della Société agricole grand-ducale.

Morì al Castello di Birtrange il 15 novembre 1915.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine della Corona di Quercia (Lussemburgo) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine della Corona di Quercia (Lussemburgo)
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine del Leone dei Paesi Bassi (Paesi Bassi) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine del Leone dei Paesi Bassi (Paesi Bassi)
Predecessore Primo Ministro del Lussemburgo Successore Flag of Luxembourg.svg
Emmanuel Servais 26 dicembre 1874-20 febbraio 1885 Édouard Thilges