Expo 1993

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Expo 1993
Corea del Sud Daejeon
La sfida di una Nuova Via verso lo Sviluppo
Logo
Esposizione specializzata
Periodo dal 7 agosto
al 7 novembre
Partecipanti 108[1] Paesi
Visitatori 14 milioni
Area 90 ha
Riconoscimento 12 dicembre 1990
Cronologia
Precedente
Expo 1992
Successiva
Expo '98
Italia Genova Portogallo Lisbona
 

L'Expo 1993 (ufficialmente (KO) 1993년 세계 박람회, (EN) The Taejon international Exposition, Korea, 1993, Esposizione Internazionale di Tejon, Corea, 1993) si è svolta a Daejeon, Corea del Sud Corea del Sud (a quei tempi conosciuta come Taejon) dal 7 agosto al 7 novembre 1993, col tema The Challenge of a New Road to Development (La sfida di una Nuova Via verso lo Sviluppo). Per la Corea del Sud questa è stata la prima Expo mai organizzata.

L'area totale in cui venne organizzata l'esposizione era di circa 90 ettari; parteciparono 141 nazioni e si ebbero circa 14 milioni di visitatori.

Partecipanti[modifica | modifica sorgente]

L'esposizione internazionale del 1993 vide la partecipazione di 141 espositori ufficiali e di 26 non ufficiali. Tra i primi si segnala la presenza di 108 Paesi.

Paesi partecipanti
Asia
Bangladesh Bangladesh Brunei Brunei Cina Cina India India
Indonesia Indonesia Giappone Giappone Corea del Sud Corea del Sud Malesia Malesia
Mongolia Mongolia Nepal Nepal Pakistan Pakistan Sri Lanka Sri Lanka
Thailandia Thailandia Vietnam Vietnam
Africa
Algeria Algeria Angola Angola Arabia Saudita Arabia Saudita Benin Benin
Ghana Ghana Kenya Kenya Lesotho Lesotho Mauritania Mauritania
Marocco Marocco Namibia Namibia Nigeria Nigeria Senegal Senegal
Sudan Sudan Swaziland Swaziland Tanzania Tanzania Tunisia Tunisia
Uganda Uganda Zaire Zaire Zambia Zambia Zimbabwe Zimbabwe
Europa
Austria Austria Azerbaigian Azerbaigian Bielorussia Bielorussia Belgio Belgio
Bulgaria Bulgaria Rep. Ceca Rep. Ceca Danimarca Danimarca Estonia Estonia
Finlandia Finlandia Francia Francia Germania Germania Regno Unito Regno Unito
Italia Italia Kirghizistan Kirghizistan Lettonia Lettonia Lituania Lituania
Moldavia Moldavia Norvegia Norvegia Paesi Bassi Paesi Bassi Polonia Polonia
Portogallo Portogallo Romania Romania Russia Russia Slovacchia Slovacchia
Spagna Spagna Svezia Svezia Svizzera Svizzera Turkmenistan Turkmenistan
Ucraina Ucraina Ungheria Ungheria Uzbekistan Uzbekistan Città del Vaticano Città del Vaticano
Americhe
{{}} {{}} {{}} {{}}
Oceania
Stati/Regioni/Città
Organizzazioni
Aziende


Immagine della Expo[modifica | modifica sorgente]

Mascotte[modifica | modifica sorgente]

La mascotte Kum'dori

Mascotte dell'esposizione fu Kum'dori, un elfo intergalattico.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Il BIE riporta 141 partecipanti ufficiali e 26 non ufficiali.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]