Exergaming

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'exergaming o exer-gaming (parola inglese composta da exercise, esercizio fisico, e gaming, il giocare tramite un'interfaccia video)[1] è un termine usato per indicare un genere di videogiochi che espletano anche una funzione di esercizio fisico. [2] L'exergaming si basa su una tecnologia che richede anche il movimento del corpo o comunque una reazione fisica. Questo genere è stato attribuito come il ribaltamento dello stereotipo dei videogiochi, considerati come un'attività sedentaria, e promuovere uno stile di vita attivo. [3][4] I videogiochi exergames sono anche visti come un'evoluzione tecnologica mirata a rendere il gioco più divertente e dinamico. [5]

L'exergaming si basa sulla tecnologia che rileva i movimenti del corpo. Questo genere di allenamento è stato ideato per la promozione di uno stile di vita attivo e sano. Gli exergames sono in continuo aumento, grazie agli investimenti che le grosse aziende stanno apportando.

L'exergaming è diffuso anche in Italia, con varie console predisposte per l'exergaming: Nintendo Wii e Xbox 360. Il fenomeno non è recente, ma è attivo fin dagli anni 80. Il primo gioco exergaming è stato Dance Dance Revolution della Konami, che grazie ai 3 milioni di copie vendute è diventato l'esemplare più famoso della categoria.

Grazie a questi numeri, nel 2000 varie società hanno investito molto per sfruttare l'exergaming. Tra gli esempi più famosi c'è l'EyeToy, una videocamera digitale compatibile con la PSP e la PlayStation 2. 9 anni dopo sono arrivati il Microsoft Kinect, il PlayStation Move ed il Wii Fit, che grazie allo loro vendite hanno permesso all'exergaming di entrare nel dizionario americano Collins [6].

Alcuni titoli exergaming[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Gaming gets in shape. BBC Sport, 22 agosto 2006.
  2. ^ (EN) Considerations for the design of exergames (2007), ACM Digital Library, 2007
  3. ^ Nick Lewis, Exergaming'may combat kids' sedentary lifestyles, Calgary Herald, 19 giugno 2009.
  4. ^ Amy van Aarem, 'Exergaming' helps jump-start sedentary children, The Boston Globe, 10 gennaio 2008.
  5. ^ Tara Parker-Pope, "The PlayStation Workout: Videogames That Get Kids to Jump, Kick and Sweat", Wall Street Journal, 4 ottobre 2005
  6. ^ (EN) Wags and hoodies make dictionary. CBBC Newsground, 4 giugno 2007.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi