Excalibur (Marvel Comics)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Excalibur (fumetto))
Excalibur
gruppo
Copertina de Marvel Gold - Excalibur. Disegni di Alan Davis.
Copertina de Marvel Gold - Excalibur. Disegni di Alan Davis.
Universo Universo Marvel
Nome orig. Excalibur
Lingua orig. Inglese
Autori
Editore Marvel Comics
1ª app. aprile 1988
1ª app. in Excalibur: The Sword is Drawn
Editore it. Play Press
app. it. novembre/dicembre 1989
app. it. in Wolverine n. 1/2
Etnia varie
Formazione
Formazione originale
Capo/Leader Capitan Bretagna

Excalibur è un gruppo di personaggi dei fumetti creato da Chris Claremont (testi) e Alan Davis (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. La prima apparizione del supergruppo è in Excalibur Special Editon (aprile 1988)[1]. Excalibur è anche il titolo di quattro serie a fumetti:

  • Excalibur (vol. 1[2]), terminata con il n. 125 (ottobre 1988–ottobre 1998);
  • Excalibur (vol. 2[2]), che consta di quattro numeri (febbraio 2001-maggio 2001);
  • Excalibur (vol. 3[2]), è durata quattordici numeri (luglio 2004-luglio 2005):
  • New Excalibur, conclusasi con il n.24 (gennaio 2006–dicembre 2007).

La formazione originale della squadra era composta dal leader Capitan Bretagna, da Meggan, Nightcrawler, Kitty Pryde, Lockheed e Rachel Summers.

Successivamente, la squadra è rifondata da Pete Wisdom ed è composta dallo stesso Wisdom e da Capitan Bretagna, Nocturne, Dazzler, Fenomeno e Sage.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Dal n. 14 la serie di Captain Britain (Vol. 2) termina ma prosegue come Excalibur, ideata da Claremont e Davis nel 1988, serie a fumetti che oltre a personaggi prettamente inglesi, includeva alcuni fra i membri fissi degli X-Men.

La prima incarnazione del gruppo era costituita, oltre che da Capitan Bretagna, da:

  • Nightcrawler (Kurt Wagner), mutante tedesco capace di teleportarsi e dall'aspetto simile a quello di un demone.
  • Fenice (Rachel Summers, conosciuta anche come Marvel Girl), telepate e telecineta statunitense, figlia di Scott Summers e Jean Grey proveniente da un futuro alternativo.
  • Shadowcat (Kitty Pryde), mutante capace di alterare la propria struttura atomica per attraversare qualsiasi materiale e genio dei computer.
  • Meggan, moglie di Capitan Bretagna, in grado di mutare forma.
  • Lockheed, piccolo drago alieno, sorta di animale da compagnia di Kitty Pryde.

Nel 2005, la serie prese nuova vita con il nome New Excalibur e una nuova formazione:

  • Capitan Bretagna (Brian Braddock).
  • Fenomeno (Cain Marko), fratellastro di Xavier e adesso membro degli X-Men.
  • Nocturne (Talia Josephine "T.J." Wagner), figlia di un Nightcrawler di una realtà alternativa, ex membro degli Exiles.
  • Dazzler (Alison Blaire), ex cantante e attrice, X-Man e moglie di Longshot.
  • Sage (Tessa), mutante dal passato sconosciuto e dalla mente computerizzata.


Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ È stato ristampato come Excalibur: The Sword is Drawn con una copertina leggermente diversa nell'aprile 1992
  2. ^ a b c Il termine volume è usato in lingua inglese, in questo contesto, per indicare le serie, pertanto Vol. 1 sta per prima serie, Vol. 2 per seconda serie e così via.
Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics