Exbibyte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Multipli del byte
Prefissi SI   Prefissi binari
Nome Simbolo Multiplo Nome Simbolo Multiplo
kilobyte kB 103 kibibyte KiB 210
megabyte MB 106 mebibyte MiB 220
gigabyte GB 109 gibibyte GiB 230
terabyte TB 1012 tebibyte TiB 240
petabyte PB 1015 pebibyte PiB 250
exabyte EB 1018 exbibyte EiB 260
zettabyte ZB 1021 zebibyte ZiB 270
yottabyte YB 1024 yobibyte YiB 280

L'exbibyte è un'unità di misura dell'informazione o della quantità di dati, il termine deriva dalla contrazione di exa binary byte ed ha per simbolo EiB. Questo standard è stato definito dalla Commissione Elettrotecnica Internazionale (IEC) nel dicembre 1998 per stabilire i nuovi multipli del byte.
L'exbibyte è collegato strettamente all'exabyte, il quale è usato (creando spesso ambiguità) o come sinonimo per exbibyte oppure per riferirsi a 1018 byte (1 000 000 000 000 000 000 byte) creando in quest'ultimo caso un errore del 15,3%.

1 exbibyte = 1 024 PiB = 260 byte = 1 152 921 504 606 846 976 byte

1 exbibyte ≈ 1 000 000 000 000 000 000 byte → 15,3% di errore

Conversioni[modifica | modifica wikitesto]

In byte:

In bit:

  • 1 EiB = 263 bit = 9 223 372 036 854 775 808 bit
  • 1 EiB = 9 007 199 254 740 992 kibibit
  • 1 EiB = 8 796 093 022 208 mebibit
  • 1 EiB = 8 589 934 592 gibibit
  • 1 EiB = 8 388 608 tebibit
  • 1 EiB = 8 192 pebibit
  • 1 EiB = 8 exbibit

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

metrologia Portale Metrologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metrologia