Ewin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ewin, noto anche come Eoin, Euin, italianizzato in Evino o Euino (... – 595 circa), è stato un duca longobardo, duca di Trento alla fine del VI secolo.

Paolo Diacono non fornisce indicazioni precise sul momento della sua nomina a duca di Trento, ma è probabile che l'insediamento sia stato immediatamente successivo all'istituzione del ducato da parte dei Longobardi, all'indomani della conquista dell'Italia settentrionale (568-569). È possibile che sia stato il primo duca di Trento; certo è il suo regno durante il Periodo dei Duchi (574-584), quando i Longobardi rinunciarono ad avere un sovrano. Sempre Paolo Diacono lo cita[1] tra i cinque duchi più importanti di quel periodo di interregno. Da alcuni storici viene considerato il primo vero fondatore dell'unità territoriale del Trentino. In particolare riuscì a bloccare le scorrerie franche e bavare, guidò una riuscita spedizione in Istria e firmò la pace con i Franchi nel 590.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Paolo Diacono, Historia Langobardorum, II, 32.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]