Evgenij Kuznecov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo calciatore, vedi Evgenij Borisovič Kuznecov.
Evgenij Kuznecov
Dati biografici
Nome Evgenij Vladimirovič Kuznecov
Nazionalità Russia Russia
Altezza 170 cm
Peso 62 kg
Tuffi Diving pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità trampolino 1m, trampolino 3 m, trampolino 3 m sincro
Carriera
Nazionale
Russia Russia
Palmarès
Giochi olimpici 0 1 0
Mondiali 0 3 1
Europei di nuoto/tuffi 4 3 3
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 19 agosto 2014

Evgenij Vladimirovič Kuznecov (rus. Евгений Владимирович Кузнецов; Stavropol', 12 aprile 1990) è un tuffatore russo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Evgenij Kuznecov è stato convocato in nazionale maggiore per la prima volta, in un grande evento sportivo, ai campionati europei di tuffi di Torino 2009, trovandosi al fianco di grandi campioni come Aleksandr Michajlovič Dobroskok, Dmitrij Michajlovič Dobroskok e Gleb Sergeevič Gal'perin, nonché di Aleksej Kravčenko e Oleg Aleksandrovič Vikulov e del giovane Il'ja Zacharov.[1] Ha esordito con un quarto posto nel turno preliminare dal trampolino 1 metro entrando così nelle prime otto posizioni utili per l'accesso alla finale.[2] In finale ha commesso un brutto errore nella seconda serie di tuffi ed ha terminato la gara con il settimo piazzamento.[3]

Nel mese di luglio ha partecipato ai campionati mondiali di nuoto di Roma 2009 gareggiando per la sua nazionale nel trampolino 1 metro e 3 metri.[4] In entrambe le discipline è stato eliminato nel turno qualificatorio concludendo rispettivamente con un ventiduesimo[5] ed un trentaquattresimo posto[6].

L'anno successivo è stato convocato ai campionati europei di nuoto di Budapest 2010. L'11 agosto dal trampolino 1 metro si è qualificato per la finale con un terzo posto nel turno qualificatorio.[7] In finale, complici due un errori nel terzo e nell'ultimo tuffo, non è riuscito a guadagnare alcuna medaglia ed ha ottenuto il quarto posto con 411,45 punti. La medaglia di bronzo poi andata allo spagnolo Javier Illana (414,35) è sfumata di 3,90 punti.[8] Due giorni più tardi, il 13 agosto, è riuscito a guadagnare la medaglia di bronzo dal trampolino 3 metri concludendo alle spalle del tedesco Patrick Hausding e del connazionale Il'ja Zacharov.[9] Nel turno preliminare aveva ottenuto la sesta posizione.[10]

Nel 2011 ha partecipato ai campionati europei di tuffi svoltisi per la seconda volta consecutiva a Torino. Il 9 marzo si è laureato campione europeo nei trampolino 1 metro. In finale ha superato l'ucraino Illja Kvaša e il francese Matthieu Rosset. Il giorno seguente, nel trampolino 3 metri si è qualificato per la finale con il terzo miglior punteggio. In finale ha vinto la medaglia di bronzo concludendo, come a Budapest l'anno precedente, alle spalle di Patrick Hausding e di Il'ja Zacharov. L'11 marzo, nei tuffi sincronizzati da tre metri, in squadra con Il'ja Zacharov, ha ottenuto la sua seconda medaglia d'oro europea lasciandosi alle spalle la coppia tedesca, composta dal protagonista dell'europeo in corso Patrick Hausding[11] e da Stephan Feck, e da quella francese (Matthieu Rosset e Damien Cély).[12] La sua prima medaglia mondiale arriva il 19 luglio 2011, si tratta di un argento nel trampolino 3 m sincro, con il compagno Il'ja Zacharov, che sarà seguito poi da un bronzo nel trampolino 3 m individuale.

Grazie agli ottimi risultati mondiali, si è qualificato ai Giochi olimpici di Londra 2012, dove ha rappresentato la Russia nei concorsi dal trampolino 3 metri sia sincro che individuale. In coppia con Il'ja Zacharov ha vinto la medaglia d'argento olimpica nel trampolino 3 metri sincro. In tal modo, la Russia è riuscita a eguagliare il risultato ottenuto quattro anni prima a Pechino 2008 dal binomio Dmitrij Ivanovič Sautin e Jurij Aleksandrovič Kunakov.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Londra 2012: argento nel trampolino 3 metri sincro.
2011 - Shanghai: argento nel trampolino 3 m sincro, bronzo nel trampolino 3 m individuale.
2013 - Barcellona: argento nel trampolino 3 m e 3 m sincro.
2010 - Budapest: bronzo nel trampolino 3 m individuale.
Berlino 2014: argento nel trampolio 1 m.
2011 - Torino: oro nel trampolino 1 m e trampolino 3 m sincro, bronzo nel trampolino 3 m individuale.
2011 - Eindhoven: oro nel trampolino 3 m sincro e argento nel trampolino 1 m.
2013 - Rostock: oro nel trampolino 3 m sincro, argento nel trampolino 3 m individuale, bronzo nel team event.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.omegatiming.com/diving/racearchives/2009/torino2009/F32A_EntryListByNOC.pdf
  2. ^ http://www.omegatiming.com/diving/racearchives/2009/torino2009/F73E_DetResIndidivual_1_Prelim_1m_springboard_men.pdf
  3. ^ http://www.omegatiming.com/diving/racearchives/2009/torino2009/F73E_DetResIndidivual_101_Final_1m_springboard_men.pdf
  4. ^ http://www.omegatiming.com/diving/racearchives/2009/Roma2009/F32A_EntryListByNOC.pdf
  5. ^ http://www.omegatiming.com/diving/racearchives/2009/Roma2009/F73E_DetResIndidivual_1_Prelim_1m_springboard_men.pdf
  6. ^ http://www.omegatiming.com/diving/racearchives/2009/Roma2009/F73E_DetResIndidivual_8_Prelim_3m_springboard_men.pdf
  7. ^ http://www.omegatiming.com/diving/racearchives/2010/Budapest2010/F73E_DetResIndidivual_3_Prelim_1m_springboard_men.pdf
  8. ^ http://www.omegatiming.com/diving/racearchives/2010/Budapest2010/F73E_DetResIndidivual_103_Final_1m_springboard_men.pdf
  9. ^ http://www.omegatiming.com/diving/racearchives/2010/Budapest2010/F73E_DetResIndidivual_107_Final_3m_springboard_men.pdf
  10. ^ http://www.omegatiming.com/diving/racearchives/2010/Budapest2010/F73E_DetResIndidivual_7_Prelim_3m_springboard_men.pdf
  11. ^ Patrick Hausding completerà il campionato europeo con il maggior numero di medaglie: due ori e due argenti.
  12. ^ I risultati dell'europeo di Torino 2011 sono visionabili qui.