Everybody Needs Somebody to Love

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Everybody Needs Somebody to Love
Artista
Autore/i Solomon Burke
Genere Rhythm and blues
Soul
Data 1964
Solomon Burke

Everybody Needs Somebody to Love è una canzone scritta da Bert Berns, Jerry Wexler e Solomon Burke e registrata da quest'ultimo per l'etichetta Atlantic Records, nel 1964.[1]

Cover[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 gennaio 1965 il celebre gruppo rock The Rolling Stones registrò una cover della canzone nell'album The Rolling Stones No.2; lo stesso interprete originale, Solomon Burke, apparve a fianco degli Stones nel loro tour 2002-2003 per cantare la canzone dal vivo, performance poi inclusa nell'album Live Licks.[2]

Nel 1967 Wilson Pickett fece la sua versione del brano, mentre nel 1980 Dan Aykroyd e John Belushi lo reinterpretarono nel film The Blues Brothers, nella scena della loro esibizione in hotel; la canzone è anche nella raccolta Definitive Collection, dello stesso gruppo dei Blues Brothers.

Le migliori canzoni di sempre[modifica | modifica wikitesto]

La canzone si trova al 436º posto della lista delle 500 migliori canzoni di sempre secondo la rivista Rolling Stone.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ SongFacts website and Mojo Magazine, August 2008 issue
  2. ^ Second Hand Songs
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica