Every Time I Die

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Every Time I Die
Jordan Buckley nel 2009.
Jordan Buckley nel 2009.
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Alternative metal[1]
Alternative rock[1]
Screamo[1]
Metalcore[2]
Southern rock[2]
Periodo di attività 1998 – in attività
Etichetta Ferret Music
Epitaph
Album pubblicati 7
Studio 7
Sito web

Gli Every Time I Die sono un gruppo musicale screamo/metalcore statunitense, formato nel 1998 a Buffalo, New York.[1] Il loro stile musicale, pur radicato nell'hardcore punk, mostra forti influenze mathcore e southern rock.[3] La formazione ha annunciato il 14 luglio 2008 l'abbandono della Ferret Music e l'inizio di una collaborazione con la Epitaph Records.[4] Il loro quinto album di studio, New Junk Aesthetic, è stato pubblicato il 15 settembre 2009 con l'etichetta di Hollywood. Il 6 marzo 2012 esce il loro sesto album Ex Lives, mentre il 1 luglio 2014 pubblicano il settimo album From Parts Unknown, firmato Epitath Records.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Attuale[modifica | modifica sorgente]

Ex componenti[modifica | modifica sorgente]

  • Sean Hughes - batteria, percussioni (1998)
  • John McCarthy - basso (1998 - 1999)
  • Aaron Ratajczak - basso (1999 - 2003)
  • T. Colin Dunlevy - basso (2003 - 2005)
  • Chris Byrnes - basso (2005)
  • Mike "Ratboy" Novak - batteria, percussioni (1998 - 2009)
  • Kevin Falk - basso (2005 - 2006)

Componenti per i tour[modifica | modifica sorgente]

  • Keller Harbin - basso (2006-2007)
  • Jake Schultz - basso (2007)
  • Steve Bache - batteria, percussioni (2008)
  • Ryan Leger - batteria, percussioni (2009 - oggi)

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album in studio[modifica | modifica sorgente]

Anno Album Etichetta Classifiche[5] Note
Billboard 200 Top Independent Albums
2001 Last Night in Town Ferret Music Ripubblicato nel 2004 con una nuova copertina
2003 Hot Damn! 49
2005 Gutter Phenomenon 71 10 Ripubblicato con un DVD bonus nel 2006
2007 The Big Dirty 41 3 L'edizione speciale include un DVD bonus
2009 The New Aesthetic Epitaph Records

EP[modifica | modifica sorgente]

Apparizioni in compilation[modifica | modifica sorgente]

  • 1999 - Affection at Gunpoint in HEX seven inch comp.
  • 1999 - Pincushion in The Sound and The Fury Compilation (Redstar Records)
  • 2004 - I Used to Love Her in Guns N' Roses Tribute - Bring You to Your Knees
  • 2005 - Guitared and Feathered in Progression Through Aggression II (Ferret Music)
  • 2005 - Guitared and Feathered [Demo] in Ferret Music Winter 2005 Sampler (Ferret Music)
  • 2005 - Keith the Music in Masters of Horror
  • 2007 - We'rewolf in Saw IV Soundtrack
  • 2009 - Roman Holiday in Saw VI Soundtrack

Videografia[modifica | modifica sorgente]

  • Hellfest
  • 2003 - At Home With Every Time I Die (pubblicato con Hot Damn!)
  • Sounds of the Underground
  • 2006 - Shit Happens
  • 2007 - The Dudes and Don'ts of Recording (pubblicato con l'edizione speciale di The Big Dirty)
  • 2009 - Party Pooper (pubblicato con l'edizione speciale di New Junk Aesthetic)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d (EN) Every Time I Die, allmusic.com. URL consultato il 15-05-2010.
  2. ^ a b (EN) Every Time I Die brings vicious southern metalcore to their only Oregon stop in Eugene, oregonmusicnews.com. URL consultato il 15-05-2010.
  3. ^ (EN) Interview with Every Time I Die, punknews.org. URL consultato il 15-05-2010.
  4. ^ (EN) ETID Searching For New Label: Rock Sound, rocksound.tv. URL consultato il 15-05-2010.
  5. ^ (EN) Every Time I Die > Charts & Awards > Billboard Albums, allmusic.com. URL consultato il 15-05-2010.