Evdokija Borisovna Jusupova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Evdokija Borisovna Jusupova
EudoxiaYusupovBiron.jpg
Duchessa di Curlandia
Nascita Mosca, 5 maggio 1743
Morte San Pietroburgo, 21 luglio 1780
Padre Boris Grigor'evič Jusupov
Madre Irina Michajlovna Zinov'eva
Consorte Pietro Biron

Evdokija Borisovna Jusupova (5 maggio 1743San Pietroburgo, 21 luglio 1780) fu la Duchessa consorte di Curlandia come seconda moglie di Pietro Biron che sposò il 6 marzo 1774 a Mitau.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era la figlia maggiore del principe Boris Grigor'evič Jusupov e di sua moglie Irina Michajlovna Zinov'eva.

Matrimonio[modifica | modifica sorgente]

Sposò, nel 1772, Pietro Biron, duca di Curlandia (1724-1800), figlio di Ernst Johann Biron. Il matrimonio era stato organizzato dall'imperatrice Caterina II, al fine di rafforzare i legami tra la Russia e la Curlandia. Il duca dovette divoziare dalla sua prima moglie per sposarla.

La coppia non ebbe figli e divorziò nel 1778.

Morte[modifica | modifica sorgente]

Morì il 21 luglio 1780, a San Pietroburgo.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Dama dell'Ordine di Santa Caterina - nastrino per uniforme ordinaria Dama dell'Ordine di Santa Caterina