Evangelion (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Evangelion
Artista Behemoth
Tipo album Studio
Pubblicazione 7 agosto 2009
Durata 42 min : 00 sec
Genere Black metal
Death metal
Etichetta Nuclear Blast
Produttore Adam Michał Darski
Daniel Bergstrand
Wojciech Wiesławski
Sławomir Wiesławski
Colin Richardson
Registrazione gennaio - maggio 2009 al Radio Gdańsk Studio a Danzica
Behemoth - cronologia
Album successivo

Evangelion è il nono studio album del gruppo musicale blackened death metal polacco Behemoth.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Daimonos - 5:16
  2. Shemhamforash - 3:56
  3. Ov Fire and the Void - 4:28
  4. Transmigrating Beyond Realms ov Amenti - 3:28
  5. He Who Breeds Pestilence - 5:41
  6. The Seed ov I - 4:58
  7. Alas, Lord Is Upon Me - 3:16
  8. Defiling Morality ov Black God - 2:50
  9. Lucifer - 8:07

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Copertina[modifica | modifica sorgente]

La copertina dell'album raffigura Babilonia la Grande, figura malvagia nominata più volte nel libro dell'Apocalisse della Bibbia, figura associata all'Anticristo che cavalca una bestia con sette teste e dieci corna. Secondo Nergal la Grande Meretrice rappresenta un simbolo di ribellione contro Dio.

metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal