Eva González (modella)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eva González
Eva González.jpg
Altezza 176,5[1] cm
Misure 87.5-62-94[1]
Taglia 38[1] (UE) - 8[1] (US)
Scarpe 39[1] (UE) - 8,5[1] (US)
Occhi Castani
Capelli Castani

Eva María González Fernández (Mairena del Alcor, 5 novembre 1980) è una modella e conduttrice televisiva spagnola, eletta Miss Spagna nel 2003.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Eva González partecipa al concorso Miss Spagna nel 2003, in rappresentanza di Siviglia. All'età di ventidue anni, la González vince il titolo di Miss Spagna, oltre che quelli minori di Miss Simpatía e Miss Elegancia, ed ha la possibilità di rappresentare la Spagna al concorso Miss Universo 2003, che quell'anno si tiene a Panamá. Tuttavia in questa occasione non riesce ad entrare fra le prime quindici semifinaliste.

In seguito Eva González intraprende la carriera di modella internazionale, principalmente grazie ad un contratto con l'agenzia Elite Model Management. La González sfila per varie case di moda spagnole e viene scelta come testimonial di varie aziende fra cui Gillette, Reebok, Silk Epil, Tampax e Veet. Inoltre compare sulle copertine di Maxim, Mujer 21, Línea Saludable ed altre riviste spagnole.

Eva González ha inoltre condotto varie trasmissioni televisive fra cui Survivor, Fenómenos, il programma musicale Se llama copla, il concorso TP de Oro, e la versione spagnola dei programmi MasterChef e MasterChef Junior trasmesse da TVE 1. Ha inoltre recitato in vari ruoli in produzioni televisive fra cui Los Serranos e la serie comica La tira.

È stata sentimentalmente legata al portiere del Real Madrid Iker Casillas dal 2006 al 2008, ed in seguito con il torero Cayetano Rivera.

Agenzie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (EN) Eva González (modella) in Fashion Model Directory, Fashion One Group.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Miss Spagna Successore
Vania Millán Miras 2003 María Jesús Ruiz Garzón