Eva Amurri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eva Amurri al Mercedes-Benz Fashion Week nel 2008

Eva Amurri Martino, nata Eva Maria Olivia Amurri (New York, 15 marzo 1985), è un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

È la figlia dell'attrice statunitense Susan Sarandon e del regista italiano Franco Amurri, a sua volta figlio del paroliere ed autore satirico Antonio Amurri (che le dedicò il libro Più di là che di qua); l'attrice ha, quindi, origini inglesi, irlandesi e gallesi da parte della madre, italiane da entrambi i genitori.

Come la celebre madre, Eva intraprese la carriera cinematografica ed esordì nel 1996 con Dead Man Walking - Condannato a morte (per la regia del patrigno Tim Robbins), che vide la madre conquistare il Premio Oscar come migliore attrice protagonista. Ancora in duetto con la Sarandon recitò in Due amiche esplosive (2002) di Bob Dolman.

Dopo l'insuccesso di Made-Up, divenne famosa con Saved! (2004) di Brian Dannely, in cui ebbe la parte di una affascinante ribelle ebrea di nome Cassandra. Ha avuto anche un cameo nella sitcom Friends. Nel 2007, ha preso parte nel film The Education of Charlie Banks, scritto dal cantante dei Limp Bizkit, Fred Durst.

Nel 2009 prende parte a dieci episodi della serie televisiva Californication, interpretando Jackie: nella serie si rende protagonista di uno striptease, premiato come la migliore scena di nudo dell'anno e del decennio.[1] Nel 2010 recita come guest star al diciottesimo episodio della sesta stagione di Dr. House - Medical Division

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Dal 29 ottobre 2011 è sposata con l'ex calciatore Kyle Martino.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ È di Eva Amurri il miglior nudo del 2009, trovacinema.repubblica.it, 30 dicembre 2009. URL consultato l'11 gennaio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 49048904