Eustaquio Ilundáin y Esteban

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eustaquio Ilundáin y Esteban
cardinale di Santa Romana Chiesa
CardinalCoA PioM.svg
Incarichi ricoperti Vescovo di Orense
Arcivescovo di Siviglia
Cardinale presbitero di San Lorenzo in Panisperna
Nato 20 settembre 1862 a Pamplona
Ordinato presbitero 10 aprile 1886
Consacrato vescovo 13 marzo 1905
Elevato arcivescovo 16 dicembre 1920
Creato cardinale 30 marzo 1925 da papa Pio XI
Deceduto 10 agosto a Siviglia 1937

Eustaquio Ilundáin y Esteban (Pamplona, 20 settembre 1862Siviglia, 10 agosto 1937) è stato un cardinale spagnolo.

Fu nominato cardinale della Chiesa cattolica da papa Pio XI.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Pamplona il 20 settembre 1862.

Papa Pio XI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 30 marzo 1925.

Morì il 10 agosto 1937 all'età di 74 anni.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Orense Successore BishopCoA PioM.svg
Pascual Carrascosa y Gabaldón 14 novembre 1904 - 16 dicembre 1920 Florencio Cerviño y González
Predecessore Arcivescovo di Siviglia Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Enrique Almaraz y Santos 16 dicembre 1920 - 10 agosto 1937 Pedro Segura y Sáenz
Predecessore Cardinale presbitero di San Lorenzo in Panisperna Successore CardinalCoA PioM.svg
vacante dal 1919 al 1925 17 dicembre 1925 - 10 agosto 1937 Ermenegildo Pellegrinetti