Eurotorre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eurotorre
Francfort-Frankfurt Main8634.JPG
L'Eurotorre a Francoforte
Ubicazione
Stato Germania Germania
Località Francoforte sul Meno
Informazioni
Condizioni In uso
Costruzione 1971-1977
Inaugurazione 1978
Uso Sede della Banca centrale europea
Altezza Tetto: 148 m
Piani 40
Area calpestabile 78.000 m²
Realizzazione
Architetto Richard Heil
Proprietario RFR-Holding
 

La Eurotorre (in inglese Eurotower) è un noto grattacielo situato nel distretto finanziario di Francoforte, in Germania. Fino al novembre 2014 è stata la sede della Banca centrale europea (BCE), principale ragione della sua fama, e attualmente è l'11° edificio più alto della città e il 14° più alto della Germania.

Costruzione e posizione[modifica | modifica wikitesto]

L'Eurotorre è stata progettata da Richard Heil, e costruita tra il 1971 e il 1977. La torre è alta 148 metri, composta da 40 piani e conta 78.000 m² di uffici, in origine conosciuta come Torre della Commerzbank.

La torre si trova nella Piazza Willy-Brandt, in pieno centro città, nel cosiddetto Taunusanlage (conosciuto come il "Central Park" di Francoforte), nelle vicinanze dell'Opera di Francoforte e servita dalla metropolitana e dalla tranvia cittadine.

Occupazione degli spazi[modifica | modifica wikitesto]

Il primo locatario della struttura fu la Bank für Gemeinwirtschaft (letteralmente la Banca per l'Economia Sociale), seguito poi dall'Istituto Monetario Europeo, precursore della BCE, creata nel 1998. Oggi il primo piano del grattacielo è occupato da un centro informazioni della BCE, dedicato all'Euro, mentre al piano interrato si trova un locale/ristorante chiamato Living XXL.

A causa dello spazio limitato, il numeroso personale della BCE era distribuito tra due grattacieli, l'Eurotorre stessa e l'Eurotheum. I vertici della Banca Europea hanno pianificato la costruzione di un nuovo quartier generale nella parte orientale di Francoforte, per poter riunire tutti i dipendenti in un unico edificio. La costruzione della nuova torre è iniziata nel 2008 ed è stata terminata nel 2014, con il trasferimento nei nuovi uffici nel novembre dello stesso anno[1].

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La Banca centrale europea trasloca in una sede da 1,2 miliardi, ilsole24ore.com, 4 novembre 2014. URL consultato il 15 febbraio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]