European Challenge Cup 2011-2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
European Challenge Cup 2011-2012
Logo della competizione
Competizione European Challenge Cup
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione 16ª
Organizzatore European Rugby Cup
Date dal 10 novembre 2011
al 19 maggio 2012
Luogo Europa Europa
Partecipanti 20
Sede finale Twickenham Stoop
(Londra)
9 376 spettatori
Risultati
Vincitore Biarritz
(1º titolo)
Secondo Tolone
Statistiche
Incontri disputati 67
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2010-11 2012-13 Right arrow.svg

La European Challenge Cup 2011-12, per esigenze di sponsorizzazione Amlin Challenge Cup, è la 16ª edizione della European Challenge Cup, competizione annuale di rugby a 15 cadetta della Heineken Cup; si svolge tra i club di Inghilterra, Francia, Irlanda, Italia, Romania e Spagna.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

La Challenge Cup è aperta a 20 squadre provenienti da 8 federazioni, più eventualmente una nona, la Scozia: quest'ultima non partecipa alla fase iniziale della competizione, avendo solo due squadre professionistiche, che prendono parte entrambe alla Heineken Cup; tuttavia, essendo stato istituito un meccanismo di passaggio tra le due competizioni (la nona, decima e undicesima squadra del seeding di Heineken Cup dopo la fase a gironi accedono alla fase a eliminazione diretta di Challenge Cup), è possibile che una squadra scozzese possa passare da una competizione all'altra.

Per quanto riguarda la composizione per federazione, la Francia presenta 8 squadre, tutte quelle non qualificatesi alla Heineken Cup 2011-2012, meno le due retrocesse (La Rochelle e Bourgoin-Jallieu) più le due promosse al Top 14 2011-12 (Bordeaux Bègles e Lione). L'Inghilterra presenta 5 squadre, quelle non qualificatesi per l'Heineken Cup, meno la retrocessa Leeds Carnegie più la neopromossa Worcester. Originariamente erano previste 6 squadre, ma la vittoria del Harlequin Football Club nell'edizione precedente della European Challenge Cup ha aperto la strada a un'ulteriore squadra inglese in Heineken Cup. Il Galles presenta il Newport Gwent Dragons, la peggior classificata del suo Paese in Celtic League 2010-11. L'Irlanda non partecipa in quanto tutte e quattro le sue squadre partecipano alla Heineken Cup. La Spagna presenta la vincitrice della División de Honor. La Romania ha una squadra creata appositamente per la competizione, i Bucureşti Oaks, anche noti come Bucarest. L'Italia partecipa con le squadre classificate ai primi quattro posti del campionato di Eccellenza 2010-2011: Rovigo, I Cavalieri, Petrarca e Crociati

I fascia II fascia III fascia IV fascia
Stade français Newport G.D. Agen Lione
Perpignano Brive I Cavalieri Bordeaux
Wasps Newcastle Bayonne Crociati
Tolone Worcester Exeter Chiefs Bucarest
Sale Sharks Petrarca Rovigo La Vila

Il sorteggio dei gironi è avvenuto il 15 giugno 2011 a Dublino[1].

Girone 1 Girone 2 Girone 3 Girone 4 Girone 5
Stade français
Worcester
Crociati
Bucarest
Tolone
Newcastle
Petrarca
Lione
Wasps
Bayonne
Rovigo
Bordeaux
Perpignano
Newport G.D.
Exeter Chiefs
I Cavalieri
Sale Sharks
Brive
Agen
La Vila

Risultati e classifiche 1º turno[modifica | modifica wikitesto]

Girone 1[modifica | modifica wikitesto]

  Incontri girone 1  
10-11-2011 Worcester - Stade Français 14-23
13-11-2011 Bucarest Wolves - Crociati 34-7
18-11-2011 Stade Français - Bucarest Wolves 49-3
19-11-2011 Crociati - Worcester 3-34
10-12-2011 Crociati - Stade Français 0-57
11-12-2011 Bucarest Wolves - Worcester 13-24
15-12-2011 Stade Français - Crociati 45-3
17-12-2011 Worcester - Bucarest Wolves 57-13
14-1-2012 Bucarest Wolves - Stade Français 13-34
14-1-2012 Worcester - Crociati 55-10
21-1-2012 Crociati - Bucarest Wolves 13-26
21-1-2012 Stade Français - Worcester 33-10

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P P+ P- diff. MF MS TB LB PT
Q Stade français 6 6 0 0 241 43 +198 33 5 5 0 29
Worcester 6 4 0 2 194 95 +99 30 9 4 0 20
Bucarest 6 2 0 4 102 184 -82 12 27 2 0 10
Crociati 6 0 0 6 36 251 -215 4 38 0 0 0

Girone 2[modifica | modifica wikitesto]

  Incontri girone 2  
10-11-2011 Tolone - Petrarca Padova 53-22
12-11-2011 Newcastle - Lione 27-19
19-11-2011 Petrarca Padova - Newcastle 3-34
19-11-2011 Lione - Tolone 19-26
8-12-2011 Newcastle - Tolone 6-3
10-12-2011 Lione - Petrarca Padova 31-16
17-12-2011 Petrarca Padova - Lione 3-43
17-12-2011 Tolone - Newcastle 36-10
15-1-2012 Newcastle - Petrarca Padova 43-0
15-1-2012 Tolone - Lione 29-10
21-1-2012 Lione - Newcastle 21-13
21-1-2012 Petrarca Padova - Tolone 6-50

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P P+ P- diff. MF MS TB LB PT
Q Tolone 6 5 0 1 197 73 +124 26 5 4 1 25
Newcastle 6 4 0 2 133 82 +51 18 9 2 0 18
Lione 6 3 0 3 143 114 +29 16 11 1 1 14
Petrarca 6 0 0 6 50 254 -204 3 38 0 0 0

Girone 3[modifica | modifica wikitesto]

  Incontri girone 3  
12-11-2011 Rovigo - Bayonne 10-43
12-11-2011 Bordeaux - London Wasps 14-47
17-11-2011 Bayonne -Bordeaux 20-3
20-11-2011 London Wasps - Rovigo 38-7
10-12-2011 Rovigo - Bordeaux 7-31
10-12-2011 Bayonne - London Wasps 19-11
15-12-2011 London Wasps - Bayonne 25-11
16-12-2011 Bordeaux - Rovigo 15-10
12-1-2012 Bordeaux - Bayonne 6-12
14-1-2012 Rovigo - London Wasps 11-32
22-1-2012 London Wasps - Bordeaux 36-13
22-1-2012 Bayonne - Rovigo 92-6

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P P+ P- diff. MF MS TB LB PT
Q Wasps 6 5 0 1 189 75 +114 21 7 4 0 24
Bayonne 6 5 0 1 197 61 +136 24 3 2 0 22
Bordeaux 6 2 0 4 82 132 -50 9 14 1 1 10
Rovigo 6 0 0 6 51 251 -200 5 35 0 1 1

Girone 4[modifica | modifica wikitesto]

  Incontri girone 4  
11-11-2011 Perpignano - Exeter 15-12
12-11-2011 Prato - Dragons 3-33
17-11-2011 Dragons - Perpignano 23-13
19-11-2011 Exeter - Prato 68-0
9-12-2011 Perpignano - Prato 54-20
11-12-2011 Exeter - Dragons 18-6
17-12-2011 Prato - Perpignano 13-30
18-12-2011 Dragons - Exeter 19-23
14-1-2012 Prato - Exeter 10-50
14-1-2012 Perpignano - Dragons 27-13
21-1-2012 Exeter - Perpignano 31-14
21-1-2012 Dragons - Prato 45-16

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P P+ P- diff. MF MS TB LB PT
Q Exeter Chiefs 6 5 0 1 202 64 +138 22 4 2 1 23
Perpignano 6 4 0 2 153 112 +41 17 9 2 0 18
Newport G.D. 6 3 0 3 139 100 +39 16 7 2 1 15
I Cavalieri 6 0 0 6 62 280 -218 6 41 0 0 0

Girone 5[modifica | modifica wikitesto]

  Incontri girone 5  
12-11-2011 La Vila - Agen 10-50
12-11-2011 Brive - Sale 26-18
18-11-2011 Sale - La Vila 59-6
20-11-2011 Agen - Brive 8-29
8-12-2011 Agen - Sale 14-29
10-12-2011 La Vila - Brive 18-47
15-12-2011 Brive - La Vila 38-13
18-12-2011 Sale - Agen 41-21
13-1-2012 Brive - Agen 50-13
14-1-2012 La Vila - Sale 10-69
19-1-2012 Sale - Brive 9-10
19-1-2012 Agen - La Vila 62-7

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P P+ P- diff. MF MS TB LB PT
Q Brive 6 6 0 0 209 79 +130 26 7 3 0 27
Sale Sharks 6 4 0 2 225 96 +129 31 8 4 0 20
Agen 6 2 0 4 168 166 +2 24 21 2 0 10
La Vila 6 0 0 6 64 325 -261 6 51 0 0 0

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Parigi
5 aprile 2012, ore 20:45
Stade français 600px Rosa e Azzurro orizzontale con striscia bianca.png 22 – 17
referto
600px Nero.png Exeter Chiefs Stade Charlety (4.693 spett.)
Arbitro Irlanda Peter Fitzgibbon


Tolone
6 aprile 2012, ore 20:45
Tolone 600px Rosso e Nero con striscia bianca.png 37 – 8
referto
600px Arlecchino.png Harlequins XV Stade Félix Mayol (12.762 spett.)
Arbitro Irlanda George Clancy

High Wycombe
7 aprile 2012, ore 12:30
Wasps 600px Giallo e Nero.png 23 – 26
referto
600px Rosso e Bianco (strisce).png Biarritz Adams Park (4.308 spett.)
Arbitro Irlanda John Lacey


Brive
8 aprile 2012, ore 20:15
Brive 600px Nero e Bianco (Strisce).png 15 – 11
referto
600px Granata2.png Scarlets Stade Comunale (7.850 spett.)
Arbitro Inghilterra Wayne Barnes

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Tolone
27 aprile 2012, ore 20:55
Tolone 600px Rosso e Nero con striscia bianca.png 32 – 29
referto
600px Rosa e Azzurro orizzontale con striscia bianca.png Stade français Stade Félix Mayol (12.404 spett.)
Arbitro Irlanda Alain Rolland

Biarritz
28 aprile 2012, ore 16:00
Biarritz 600px Rosso e Bianco (strisce).png 19 – 0
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Brive Parc des Sports Aguilera (8.927 spett.)
Arbitro Irlanda George Clancy

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Londra
18 maggio 2012, ore 20:00 BST
Biarritz 600px Rosso e Bianco (strisce).png 21 – 18
referto
600px Rosso e Nero con striscia bianca.png Tolone Twickenham Stoop (9.376 spett.)
Arbitro Wayne Barnes

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sorteggio per la composizione dei gironi dell'Amlin Challenge Cup. URL consultato il 16-6-2011.
rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby