European Challenge Cup 2010-2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
European Challenge Cup 2010-2011
Logo della competizione
Competizione European Challenge Cup
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione 15ª
Organizzatore European Rugby Cup
Date dal 7 ottobre
al 21 maggio
Luogo Europa Europa
Partecipanti 20
Sede finale Cardiff City Stadium
(Cardiff)
12 236 spettatori
Risultati
Vincitore Harlequins
(3º titolo)
Secondo Stade français
Statistiche
Miglior marcatore Francia Julien Caminati (97)
Record mete Inghilterra Tom Brady

Sudafrica Sam Gerber
Francia Nicolas Jeanjean
Galles Nick Macleod
Francia Pierre Rabadan
Inghilterra James Simpson-Daniel
Inghilterra Henry Trinder (5)

Incontri disputati 67
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2009-10 2011-12 Right arrow.svg

La European Challenge Cup 2010-11, per esigenze di sponsorizzazione Amlin Challenge Cup, è la 15ª edizione della European Challenge Cup, competizione annuale di rugby a 15 cadetta della Heineken Cup; si svolge tra i club di Inghilterra, Francia, Irlanda, Italia, Romania e Spagna.

Il torneo è stato vinto per la terza volta nella loro storia dagli Harlequins. Nella finale disputata il 21 maggio 2011 nel Cardiff City Stadium, la squadra londinese ha sconfitto per 19 a 18 i parigini dello Stade français.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

La Challenge Cup è aperta a 20 squadre provenienti da 8 federazioni, più eventualmente una nona, la Scozia: quest'ultima non partecipa alla fase iniziale della competizione, avendo solo due squadre professionistiche che prendono parte alla Heineken Cup; tuttavia, essendo stato istituito un meccanismo di passaggio tra le due competizioni (la nona, decima e undicesima squadra del seeding di Heineken Cup dopo la fase a gironi accedono alla fase a eliminazione diretta di Challenge Cup), è possibile che una squadra scozzese possa passare da una competizione all'altra.

Il sorteggio dei gironi è avvenuto l'11 giugno 2010 a Dublino[1]; il calendario definitivo è stato rilasciato a fine luglio[2].

Per quanto riguarda la composizione per federazione, la Francia presenta 7 squadre, tutte quelle non qualificatesi alla Heineken Cup 2010-2011, meno le due retrocesse (Albi e Montauban) più le due promosse al Top 14 2010-11 (Agen e La Rochelle); originariamente erano previste 8 squadre, ma la vittoria del Tolosa in Heineken Cup ha aperto la strada a un'ulteriore squadra francese in quest'ultima competizione. L'Inghilterra presenta 6 squadre, quelle non qualificatesi per l'Heineken Cup, meno la retrocessa Worcester più la neopromossa Exeter Chiefs. Il Galles non presenta squadre, perché il Cardiff Blues, vincitore della Challenge Cup 2009-10, si è qualificata in Heineken Cup. L'Irlanda partecipa con una squadra, la peggior classificata del suo Paese in Celtic League 2009-10. La Spagna presenta la vincitrice della División de Honor. La Romania ha una squadra creata appositamente per la competizione, i Bucureşti Oaks, anche noti come Bucarest. L'Italia partecipa con le prime quattro squadre del campionato di Eccellenza; solo per l'edizione in corso, partecipa con le prime quattro al netto delle due squadre, Benetton Treviso e Viadana (quest'ultima confluita negli Aironi) che sono passate in Celtic League e che rappresentano l'Italia in Heineken Cup; da notare che al posto del Parma partecipano i Crociati, squadra nata dalla fusione di Parma e Noceto, e che dello stesso Parma ha acquisito il titolo sportivo.

Girone 1 Girone 2 Girone 3 Girone 4 Girone 5
Bayonne
I Cavalieri
Connacht
Harlequins
Brive
El Salvador
Petrarca
Sale Sharks
Bourgoin-Jallieu
Exeter Chiefs
Montpellier
Newcastle
Bucarest
Leeds Carnegie
Crociati
Stade français
Agen
Gloucester
La Rochelle
Rovigo

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Girone 1[modifica | modifica wikitesto]

  Incontri girone 1  
9-10-2010 I Cavalieri - Connacht 23-21
10-10-2010 Bayonne - Harlequins 16-12
15-10-2010 Connacht - Bayonne 16-13
16-10-2010 Harlequins - I Cavalieri 55-17
12-12-2010 Harlequins - Connacht 20-9
12-12-2010 Bayonne - I Cavalieri 65-7
17-12-2010 Connacht - Harlequins 9-15
20-12-2010 I Cavalieri - Bayonne 7-31
15-1-2011 Bayonne - Connacht 21-35
15-1-2011 I Cavalieri - Harlequins 16-48
22-1-2011 Connacht - I Cavalieri 83-7
22-1-2011 Harlequins - Bayonne 39-17

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P PF PS DP MF MS BM BS Pt
Q Harlequins 6 5 0 1 189 84 105 21 6 3 1 24
Connacht 6 3 0 3 173 99 74 19 8 1 2 15
Bayonne 6 3 0 3 163 116 47 19 12 2 1 15
I Cavalieri 6 1 0 5 77 303 -226 8 41 0 0 4

Girone 2[modifica | modifica wikitesto]

  Incontri girone 2  
8-10-2010 Sale Sharks - El Salvador 97-11
8-10-2010 Brive - Petrarca 32-6
16-10-2010 Petrarca - Sale Sharks 9-56
16-10-2010 El Salvador - Brive 3-116
11-12-2010 Petrarca - El Salvador 37-10
11-12-2010 Brive - Sale Sharks 18-9
19-12-2010 El Salvador - Petrarca 37-16
19-12-2010 Sale Sharks - Brive 13-15
14-1-2011 Brive - El Salvador 52-3
14-1-2011 Sale Sharks - Petrarca 54-0
22-1-2011 El Salvador - Sale Sharks 5-50
22-1-2011 Petrarca - Brive 20-24

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P PF PS DP MF MS BM BS Pt
Q Brive 6 6 0 0 257 54 203 34 3 3 0 27
Sale Sharks 6 4 0 2 279 58 221 39 4 4 1 21
Petrarca 6 1 0 5 88 213 -125 10 26 1 1 6
El Salvador 6 1 0 5 69 368 -299 6 56 0 0 4

Girone 3[modifica | modifica wikitesto]

  Incontri girone 3  
7-10-2010 Newcastle - Bourgoin-Jallieu 22-16
9-10-2010 Exeter Chiefs - Montpellier 13-20
15-10-2010 Bourgoin-Jallieu - Exeter Chiefs 19-34
4-10-2010 Montpellier - Newcastle 32-8
9-12-2010 Montpellier - Bourgoin-Jallieu 39-14
11-12-2010 Exeter Chiefs - Newcastle 36-10
18-12-2010 Bourgoin-Jallieu - Montpellier 36-18
19-12-2010 Newcastle Falcons - Exeter Chiefs 26-24
14-1-2011 Newcastle Falcons - Montpellier 0-6
15-1-2011 Exeter Chiefs - Bourgoin-Jallieu 17-6
22-1-2011 Bourgoin-Jallieu - Newcastle n.d.
22-1-2011 Montpellier - Exeter Chiefs 32-30

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P PF PS DP MF MS BM BS Pt
Q Montpellier 6 5 0 1 147 101 46 10 11 1 0 21
Exeter Chiefs 6 3 0 3 154 113 41 16 10 1 3 16
Newcastle 5 2 0 3 66 114 -48 7 10 0 1 9
Bourgoin-Jallieu 5 1 0 4 91 130 -39 10 12 1 1 6

Girone 4[modifica | modifica wikitesto]

  Incontri girone 4  
7-10-2010 Stade français - Crociati 57-6
9-10-2010 Bucarest - Leeds 9-23
16-10-2010 Bucarest - Crociati 20-15
17-10-2010 Leeds - Stade français 13-22
11-12-2010 Bucarest - Stade français 20-29
12-12-2010 Leeds - Crociati 55-6
16-12-2010 Stade français - Bucarest 35-7
19-12-2010 Crociati - Leeds 6-46
15-1-2011 Crociati - Bucarest 16-12
16-1-2011 Stade français - Leeds 39-10
23-1-2011 Crociati - Stade français 17-34
23-1-2011 Leeds - Bucarest 26-6

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P PF PS DP MF MS BM BS Pt
Q Stade français 6 6 0 0 216 73 143 29 7 5 0 29
Leeds Carnegie 6 4 0 2 173 88 85 24 6 3 0 19
Bucarest 6 1 0 5 74 148 -74 4 17 0 1 5
Crociati 6 1 0 5 70 224 -154 3 30 0 1 5

Girone 5[modifica | modifica wikitesto]

  Incontri girone 5  
8-10-2010 Agen - Gloucester 26-19
9-10-2010 Rovigo - La Rochelle 3-38
16-10-2010 Gloucester - Rovigo 90-7
16-10-2010 La Rochelle - Agen 30-23
11-12-2010 Rovigo - Agen 10-33
11-12-2010 La Rochelle - Gloucester 6-13
18-12-2010 Agen - Rovigo 61-11
19-12-2010 Gloucester - La Rochelle 18-24
13-1-2011 Agen - La Rochelle 17-28
15-1-2011 Rovigo - Gloucester 7-55
20-1-2011 Gloucester - Agen 60-7
20-1-2011 La Rochelle - Rovigo 71-17

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P PF PS DP MF MS BM BS Pt
Q La Rochelle 6 5 0 1 197 91 106 26 10 3 1 24
Gloucester 6 4 0 2 255 77 178 35 7 3 2 21
Agen 6 3 0 3 167 158 9 21 18 2 1 15
Rovigo 6 0 0 6 55 348 -293 6 53 0 0 0

Ordine di qualificazione[modifica | modifica wikitesto]

Ordine Squadra Pt Mt Diff
Vincitrici di girone
1 Stade français 29 29 +143
2 Brive 27 34 +203
3 La Rochelle 24 26 +106
4 Harlequins 24 21 +105
8 Montpellier 21 10 +46
Seconde classificate HC
5 Wasps 15 13 +34
6 Clermont 19 14 +20
7 Munster 16 17 +21

Fase a playoff[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinali Finale
                           
  2  Brive 37  
7  Munster 42  
  7  Munster 12  
  4  Harlequins 20  
4  Harlequins 32
  5  Wasps 22  
    4  Harlequins 19
  1  Stade français 18
  1  Stade français 32  
8  Montpellier 28  
  1  Stade français 29
  6  Clermont 25  
3  La Rochelle 13
  6  Clermont 23  


Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Brive-la-Gaillarde
9 aprile 2011, ore 14:00 CEST
Brive 37 – 42 Munster Stadio Amédée Domenech (8 500 spett.)
Arbitro Inghilterra Dave Pearson

Londra
8 aprile 2011, ore 19:45 BST
Harlequins 32 – 22 Wasps The Stoop (8 565 spett.)
Arbitro Francia Christophe Berdos

Parigi
8 aprile 2011, ore 20:45 CEST
Stade français 32 – 28 Montpellier Stadio Sébastien Charléty (7 000 spett.)
Arbitro Irlanda Alan Lewis

La Rochelle
7 aprile 2011, ore 20:45 CEST
La Rochelle 13 – 23 Clermont Stadio Marcel Deflandre (8 500 spett.)
Arbitro Irlanda George Clancy

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Limerick
30 aprile 2011, ore 13:00 BST
Munster 12 – 20 Harlequins Thomond Park (24 907 spett.)
Arbitro Francia Romain Poite

Parigi
29 aprile 2011, ore 20:45 CEST
Stade français 29 – 25 Clermont Stadio Sébastien Charléty (6 712 spett.)
Arbitro Galles Nigel Owens

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Cardiff
20 maggio 2011, ore 19:45 BST
Harlequins 19 – 18 Stade français Cardiff City Stadium (12 236 spett.)
Arbitro Irlanda George Clancy

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sorteggio per la composizione dei gironi dell'Amlin Challenge Cup. URL consultato l'8-9-2010.
  2. ^ AMLIN Challenge Cup - Calendario 2010/2011. URL consultato l'8-9-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby