Europe by Satellite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Europe by Satellite (EbS, Europe by Satellite) [1] è il servizio d'informazione satellitare della Commissione Europea. Lanciato nel 1995, offre ai canali radiotelevisivi una copertura fotografica e audiovisiva della quotidianità politica europea, nelle 23 lingue ufficiali dell'Unione. I contenuti inter-istituzionali provenienti dalla Commissione Europea, dal Parlamento Europeo, dal Consiglio Europeo, dalla Banca centrale e da altre istituzioni, sono riutilizzabili e editabili, in quanto liberi da copyright (vedi le condizioni d'uso sul sito [2]).

La programmazione comprende eventi live, stock shots e documentari su temi europei, realizzati dalle stesse istituzioni europee o dalle varie direzioni generali, o direttamente da broadcaster. Il palinsesto è deciso da un Comitato Editoriale che propone quotidianamente un quadro generale delle attività interistituzionali. Esso prevede la copertura di conferenze stampa, cerimonie e comunicati ufficiali, sessioni parlamentari.

Entrambe i canali (EbS e EbS+) sono disponibili via satellite o in internet [3]. I contenuti EbS sono disponibili in streaming e on demand fino a sette giorni successivi alla programmazione ufficiale. Video e audio possono essere scaricati direttamente dal portale audiovisivo (previa registrazione dell'utente) in MPEG2 e MP3 rispettivamente.

La maggior parte dei contenuti viene archiviata nell'"Archivio Audiovisivo" (Audiovisual Service Archive) della Commissione Europea dove si può ripercorrere, attraverso suoni e immagini ufficiali, la storia d'Europa. Ad oggi l'Archivio Audiovisivo contiene più di 11 500 file audio, 40 000 video e 32 000 foto al servizio dei 93 000 utenti registrati.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]