Europa dei Popoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Europa dei Popoli (in spagnolo: Europa de los Pueblos) è una coalizione di partiti politici spagnoli fondata nel 1987. Il cartello, che si presenta in occasione delle elezioni europee, vede l'adesione di diversi soggetti di ispirazione regionalista.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Origini[modifica | modifica wikitesto]

La coalizione ha assunto la denominazione di:

Elezioni europee del 2004[modifica | modifica wikitesto]

Tra i partiti che formavano la coalizione vi erano:

La coalizione ottenne il 2,5% dei voti e un seggio: fu eletto Bernat Joan i Marí, della Sinistra Repubblicana di Catalogna, che aderì al gruppo Verdi/ALE.

Elezioni europee del 2009[modifica | modifica wikitesto]

Alla coalizione hanno aderito:

La coalizione ha ottenuto il 2,5% dei voti e un seggio: esso è stato attribuito a Oriol Junqueras, leader della Sinistra Repubblicana di Catalogna, che ha aderito ai Verdi/ALE. Il 16 gennaio 2012, Junqueras ha lasciato il seggio di deputato a Ana Miranda del BNG.

Risultati elettorali[modifica | modifica wikitesto]

Anno Voti  % Seggi
1987 326.911 1,70% 1
1989 238.909 1,51% 1
1994 239.339 1,29% 0
1999 613.968 2,90% 2
2004 380.709 2,45% 1
2009 394.938 2,53% 1