Euro Hockey Tour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Euro Hockey Tour
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Tipo squadre nazionali
Federazione IIHF
Continente Europa
Titolo Campione d'Europa (Titolo ufficioso)
Cadenza Annuale
Apertura novembre
Chiusura aprile
Partecipanti 4
Formula 4 tornei ed eventualmente finali
Storia
Fondazione 1996
Detentore Russia Russia

L'Euro Hockey Tour (abbreviato come EHT) è una competizione europea di hockey su ghiaccio per rappresentative nazionali, nata nel 1996. Il torneo è aperto alle sole quattro maggiori formazioni del continente: Finlandia, Repubblica Ceca, Russia e Svezia.

Questa manifestazione viene solitamente trattata dalle federazioni dei paesi partecipanti come un'ottima occasione di preparazione ai mondiali, durante la quale i giocatori più giovani, o comunque meno esperti, possono giocare ad alti livelli difendendo i colori della propria patria.

La Finlandia è la squadra che vanta più successi.

Formato[modifica | modifica wikitesto]

La competizione consta di quattro tornei indipendenti: la Česká Pojišťovna Cup in Repubblica Ceca, la Karjala Cup in Finlandia, Channel One Cup in Russia e gli LG Hockey Games in Svezia. Al termine dei quattro tornei le squadre sono inserite nella classifica generale in base ai punti ottenuti in ogni torneo e quindi disputano le finali.

In ogni torneo cinque partite sono giocate nella città ospitante il torneo, mentre un'altra viene giocata in una differente città di uno degli altri paesi partecipanti al torneo: in questo modo anche la squadra ospitante disputa almeno una partita in trasferta. Durante la Karjala Cup 2007, ad esempio, la partita fra Svezia e Russia fu giocata a Jönköping, in Svezia, anziché in Finlandia ove si disputava il torneo.

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Prima della stagione 2003-04 non veniva disputata alcuna finale né venivano assegnate medaglie. La classifica finale era stilata in base ai soli punteggi ottenuti nei vari tornei. A partire, dunque, dal 2003 sino al 2007 le prime due squadre della classifica generale disputavano la finale per l'oro e l'argento in una doppia sfida andata e ritorno; con la stessa formula la terza e la quarta si disputavano l'ultima medaglia in palio, il bronzo. Nella stagione 2005-06 le finali si sono giocate nell'arco di una singola partita e non di due. Dal 2007-08 si è tornati alla formula originale: non si giocano più finali, ma le medaglie vengono assegnate in base alla classifica finale.

Il vincitore dell'Euro Hockey Tour viene ufficiosamente considerato campione d'Europa.

Premio[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2007 - fino al 2011 - è assegnato al vincitore di ciascun torneo un premio in denaro di 120.000; per il vincitore della stagione EHT è stanziato un'ulteriore premio di altri € 120.000.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Partecipano solo quattro formazioni del continente europeo:

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Oro Argento Bronzo
2007-08 Russia Russia Finlandia Finlandia Rep. Ceca Rep. Ceca
2006-07 Svezia Svezia Russia Russia Rep. Ceca Rep. Ceca
2005-06 Russia Russia Svezia Svezia Finlandia Finlandia
2004-051 Russia Russia Svezia Svezia Finlandia Finlandia
2003-04 Finlandia Finlandia Svezia Svezia Russia Russia
2002-03 Finlandia Finlandia Russia Russia Rep. Ceca Rep. Ceca
2001-02 Finlandia Finlandia Russia Russia Svezia Svezia
2000-01 Finlandia Finlandia Russia Russia Svezia Svezia
1999-00 Finlandia Finlandia Rep. Ceca Rep. Ceca Russia Russia
1998-99 Svezia Svezia Finlandia Finlandia Rep. Ceca Rep. Ceca
1997-98 Rep. Ceca Rep. Ceca Svezia Svezia Finlandia Finlandia
1996-972 Finlandia Finlandia Svezia Svezia Russia Russia
1 Il torneo in Repubblica Ceca non fu giocato perché in concomitanza con la World Cup of Hockey.
2 Nella classifica finale furono considerati soltanto i punti ottenuti nei tornei in Finlandia, Russia e Svezia poiché la nazionale russa non partecipò alla competizione ceca.

Edizioni recenti[modifica | modifica wikitesto]

EHT 2007-2008[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo fu vinto dalla Russia in quanto prima squadra nella classifica generale dei quattro tornei.

Squadra PG V P N GF GS Pt. VOT POT VR PR
Russia Russia 12 10 2 0 41 18 30 0 0 0 0
Finlandia Finlandia 12 4 5 3 26 31 17 2 0 0 1
Rep. Ceca Rep. Ceca 12 4 6 2 33 43 15 0 1 1 0
Svezia Svezia 12 3 8 1 27 35 10 0 1 0 0

Legenda: PG = partite giocate; V = vittorie; P = sconfitte; N = pareggi; GF e GS = gol fatti e gol subiti; Pt. = punti; VOT e POT = vittorie e sconfitte dopo i tempi supplementari; VR e PR = vittorie e sconfitte dopo i tiri di rigore

EHT 2006-2007[modifica | modifica wikitesto]

Russia e Svezia, in quanto prime due classificate, si sfidarono per la medaglia d'oro, Finlandia e Repubblica Ceca per il bronzo.

Classifica generale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra PG V P N GF GS Pt. VOT POT VR PR
Russia Russia 12 6 1 5 40 31 27 1 0 3 1
Svezia Svezia 12 6 4 2 30 29 21 0 0 1 1
Finlandia Finlandia 12 4 6 2 19 29 14 0 1 0 1
Rep. Ceca Rep. Ceca 12 2 7 3 32 42 10 0 0 1 2

Legenda: PG = partite giocate; V = vittorie; P = sconfitte; N = pareggi; GF e GS = gol fatti e gol subiti; Pt. = punti; VOT e POT = vittorie e sconfitte dopo i tempi supplementari; VR e PR = vittorie e sconfitte dopo i tiri di rigore

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Finale 1º/2º posto[modifica | modifica wikitesto]
19 aprile 2007
Svezia Svezia
A. Steen 30:58 (ES)
J. Davidsson 47:15 (PP)
J. Jönsson 55:32 (ES)
3-2
Russia Russia
A. Mikhnov 23:54 (ES)
P. Schastliviy 52:27 (PP)
Läkerol Arena
Gävle, Svezia
21 aprile 2007
Russia Russia
S. Mozyakin 29:00 (ES)
A. Morozov 43:46 (ES)
2-4
totale: 4-7
Svezia Svezia
F. Bremberg 06:01 (ES)
J. Davidsson 28:31 (ES)
A. Steen 40:46 (SH)
M. Thörnberg 59:36 (ES)
Khodynka Arena
Mosca, Russia

La Svezia si aggiudica il torneo per la seconda volta nella propria storia.

Finale 3º/4º posto[modifica | modifica wikitesto]
19 aprile 2007
Finlandia Finlandia
P. Kontiola 00:22 (ES)
1-0
Rep. Ceca Rep. Ceca
Helsinki Ice Hall
Helsinki, Finlandia
21 aprile 2007
Rep. Ceca Rep. Ceca
P. Sýkora 38:07 (PP)
J. Hlinka 63:30 (ES)
2-0
totale: 2-1
Finlandia Finlandia
Sazka Arena
Praga, Repubblica Ceca

La Repubblica Ceca si aggiudica la medaglia di bronzo.

EHT 2005-2006[modifica | modifica wikitesto]

A sfidarsi per il primo posto furono Svezia e Russia; Repubblica Ceca e Finlandia si giocarono il terzo posto.

Classifica generale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra PG V P N GF GS Pt. VOT POT VR PR
Russia Russia 12 8 2 0 40 28 26 0 2
Svezia Svezia 12 6 4 0 32 24 22 2 0
Finlandia Finlandia 12 4 5 0 22 26 17 2 1
Rep. Ceca Rep. Ceca 12 1 8 0 27 43 7 1 2

Legenda: PG = partite giocate; V = vittorie; P = sconfitte; N = pareggi; GF e GS = gol fatti e gol subiti; Pt. = punti; VOT e POT = vittorie e sconfitte dopo i tempi supplementari; VR e PR = vittorie e sconfitte dopo i tiri di rigore

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Le finali si disputarono a Stoccolma alla Globe Arena il 1º maggio 2006. Si disputarono nell'arco di una partita unica. La Russia batté i padroni di casa per 2-1 e vinse l'EHT. La Finlandia raggiunse il terzo posto con una vittoria per 3-2 sulla Repubblica Ceca.

Finale 1º/2º posto[modifica | modifica wikitesto]
1º maggio 2006
Russia Russia
E. Malkin 27:51 (PP)
D. Zaripov 35:23 (ES)
2-1
Svezia Svezia
N. Bäckström 31:07 (PP)
Globe Arena
Stoccolma, Svezia
Finale 3º/4º posto[modifica | modifica wikitesto]
1º maggio 2006
Finlandia Finlandia
V. Peltonen 29:30 (PS)
J. Hentunen 31:39 (ES)
J. Rita 38:30 (ES)
3-2
Rep. Ceca Rep. Ceca
I. Prorok 08:12 (ES)
J. Balaštík 13:29 (ES)
Globe Arena
Stoccolma, Svezia

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Gold medal icon blank.svg Silver medal icon blank.svg Bronze medal icon blank.svg Tot.
Finlandia Finlandia 6 2 3 11
Russia Russia 3 4 3 10
Svezia Svezia 2 5 2 9
Rep. Ceca Rep. Ceca 1 1 4 6

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio