Euridice (Lacedemone)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Euridice è un personaggio della mitologia greca.

Figlia di Lacedemone, il leggendario fondatore di Sparta, divenne la moglie di Acrisio, re di Argo, da cui ebbe una figlia, Danae.[1][2] Ad essa era attribuita la consacrazione del tempio di Giunone Argiva a Sparta. [2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Pseudo-Apollodoro, Biblioteca, II, 2, 2; III, 10, 3
  2. ^ a b Pausania, Periegesi della Grecia, III, 13, 6
mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca