Eupodotis rueppellii

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Otarda di Rüppell
Eupodotis rueppellii.jpg
Eupodotis rueppellii
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Otidiformes
Famiglia Otididae
Genere Eupodotis
Specie E. rueppellii
Nomenclatura binomiale
Eupodotis rueppellii
(Wahlberg, 1856)
Sinonimi

Heterotetrax rueppellii

L'otarda di Rüppell (Eupodotis rueppellii) è una specie di uccello della famiglia Otididae. È originaria dell'Africa sud-occidentale, per la precisione dell'Angola e della Namibia, dove vive in ambienti semi-desertici.

Si tratta di una piccola otarda, lunga solamente 60 cm. La testa ed il collo sono grigi, con strisce nere lungo la gola (meno marcate nelle femmine), sugli occhi ed ai lati del collo, e guance bianche. Il corpo è bruno sabbia sulle regioni superiori e bianco su quelle inferiori. Le zampe sono brune-giallo sabbia.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Eupodotis rueppellii in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.1, IUCN, 2014.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli