Eugene Lukacs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Eugene Lukacs (Szombathely, 14 agosto 1906Washington, 21 dicembre 1987) è stato uno statistico ungherese naturalizzato statunitense, noto per i suoi contributi alla teoria della funzione caratteristica.

Interessato inizialmente alla geometria, si avvicina alla statistica e alla probabilità influenzato da Abraham Wald conosciuto all'Università di Vienna. Wald lo invita a seguire le sue lezioni e quelle di Harold Hotelling negli Stati Uniti.

In seguito all'annessione dell'Austria alla Germania (1938), Lukacs emigra agli inizi del 1939 negli Stati Uniti, dove inizialmente insegna latino e matematica. Nel 1945 si trasferisce alla facoltà del Our Lady of Cincinnati College, dove incontra Otto Szasz che lo introduce a sua volta alla statistica e con il quale scrive diversi articoli. Nel 1955 si trasferisce alla Catholic University of America a Washington, dove nel 1959 avvia lo Statistical Laboratory.

Assieme a Z.W. Birnbaum fondò agli inizi degli anni 60 la Academic Press Series in Probability and Statistics.

Contributi scientifici[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1942 introduce il cosiddetto metodo delle equazioni differenziali all'interno della teoria della funzione caratteristica. Nel 1955 dimostra importanti teoremi riguardanti la distribuzione Gamma.

Scritti[modifica | modifica wikitesto]

  • On analytic characteristic functions, in Pacific Journal of Mathematics, 1952 (coautore Otto Szasz)
  • On certain periodic characteristic functions, in Compositio Mathematica
  • Characteristic Functions, 1960 (seconda edizione, riveduta e corretta, nel 1970)
  • Applications of characteristic functions, 1964 (coautore Radha G. Laha)
  • Probability and mathematical statistics, 1972
  • Stochastic convergence, 1975
  • Developments in Characteristics Function Theory, 1983

Controllo di autorità VIAF: 92091354 LCCN: n50039170

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie