Eufrasia del Sacro Cuore di Gesù

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Santa Eufrasia del Sacro Cuore di Gesù
Euphrasia121.gif

religiosa

Nascita Kattoor, 7 ottobre 1877
Morte Ollur, 29 agosto 1952
Venerata da Chiesa cattolica
Beatificazione 3 dicembre 2006
Canonizzazione 23 novembre 2014

Eufrasia del Sacro Cuore di Gesù, al secolo Rosa Eluvathingal (Kattoor, 7 ottobre 1877Ollur, 29 agosto 1952), è stata una religiosa indiana della congregazione delle Suore della Madre del Carmelo: beatificata nel 2006, è stata proclamata santa da papa Francesco nel 2014.

Il culto[modifica | modifica wikitesto]

Il 5 luglio 2002 papa Giovanni Paolo II ha autorizzato la Congregazione per le Cause dei Santi a promulgare il decreto riguardante le virtù eroiche di Eufrasia del Sacro Cuore, riconoscendole il titolo di venerabile.

È stata proclamata beata il 3 dicembre 2006 nel corso di una cerimonia celebrata sul piazzale della chiesa parrocchiale di Sant'Antonio a Ollur e presieduta dal cardinale Varkey Vithayathil, arcivescovo maggiore di Ernakulam-Angamaly, in rappresentanza di papa Benedetto XVI.

Papa Francesco ha proclamato santa madre Eufrasia del Sacro Cuore di Gesù in piazza San Pietro il 23 novembre 2014, solennità di Cristo Re dell'Universo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]