Eufrasia del Sacro Cuore di Gesù

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Santa Eufrasia del Sacro Cuore di Gesù
Euphrasia121.gif

religiosa

Nascita Kattoor, 7 ottobre 1877
Morte Ollur, 29 agosto 1952
Venerata da Chiesa cattolica
Beatificazione 3 dicembre 2006
Canonizzazione 23 novembre 2014

Eufrasia del Sacro Cuore di Gesù, al secolo Rosa Eluvathingal (Kattoor, 7 ottobre 1877Ollur, 29 agosto 1952), è stata una religiosa indiana della congregazione delle Suore della Madre del Carmelo: beatificata nel 2006, è stata proclamata santa da papa Francesco nel 2014.

Il culto[modifica | modifica wikitesto]

Il 5 luglio 2002 papa Giovanni Paolo II ha autorizzato la Congregazione per le Cause dei Santi a promulgare il decreto riguardante le virtù eroiche di Eufrasia del Sacro Cuore, riconoscendole il titolo di venerabile.

È stata proclamata beata il 3 dicembre 2006 nel corso di una cerimonia celebrata sul piazzale della chiesa parrocchiale di Sant'Antonio a Ollur e presieduta dal cardinale Varkey Vithayathil, arcivescovo maggiore di Ernakulam-Angamaly, in rappresentanza di papa Benedetto XVI.

Papa Francesco ha proclamato santa madre Eufrasia del Sacro Cuore di Gesù in piazza San Pietro il 23 novembre 2014, solennità di Cristo Re dell'Universo.