Euday L. Bowman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Euday Louis Bowman

Euday Louis Bowman (Fort Worth, 9 novembre 1887New York, 26 maggio 1949) è stato un pianista e compositore statunitense.

Fu musicista di ragtime e blues che rappresenta uno stile chiamato in gergo tecnico "Texas Ragtime".

Negli anni della giovinezza viaggiò come pianista e arrangiatore per orchestrine. Il suo nome è legato al celeberrimo Twelfth Street Rag, o "Rag della dodicesima strada", uscito nel 1914. Il pezzo ebbe un successo enorme e sarebbe potuto diventare il ragtime più famoso mai scritto, anche più di The Entertainer di Scott Joplin, ma Bowman lo vendette per cento dollari dell'epoca. Anni più tardi ne riprese il diritto di Copyright avendo visto le somme incassate dagli editori grazie alle interpretazioni di Twelfth Street Rag di Louis Armstrong nel 1927 e Duke Ellington nel 1931. Morì a New York nel 1949.

Stile[modifica | modifica sorgente]

Giunto da Kansas City ma scarsamente riconosciuto dal grande pubblico Euday Bowman fu lo sfortunato autore del famoso 12th Street Rag, un vero e proprio rag classico di ricercata quanta sussiegosa difficoltà esecutiva, che fece la fortuna del suo editore. Dopo che Bowman lo riesaminò e ne attenuò il ritmo, il 12th Street Rag diventò il compendio del «junk rag»: etichettato, ripetitivo e superficiale. Il 12th Street Rag rappresentava il primo di una serie di brani chiamati con nomi mutuati dalla toponomastica di Kansas City. Fra questi c'era 11th Street Rag, 13th Street Rag e Pettycoat Lane. Bowman compose anche molti rag in forma di blues, peculiari per il tessuto melodico e per i complicati ‘leitmotiv’ con il basso.[1]

Alcune Composizioni[modifica | modifica sorgente]

  • Twelfth Street Rag
  • Petticoat Lane Rag
  • Colorado Blues
  • Kansas City Blues
  • Fort Worth Blues
  • Tipperary Blues
  • Shamrock Rag
  • White Lily Dreams
  • Old Glory On Its Way

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Gildo De Stefano, Ragtime, jazz & dintorni, Milano 2004 - Capitolo: I territori del ragtime e i suoi maggiori protagonisti


Controllo di autorità VIAF: 31565715 LCCN: no92032491

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie