Etheostoma spectabile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Etheostoma spectabile
Etheostoma spectabile.jpgOrangethroat darter male.jpgOrangethroat darter female.jpg
Un maschio (al centro) e una femmina (sotto)
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Osteichthyes
Superordine Acanthopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Percoidei
Famiglia Percidae
Genere Etheostoma
Specie E. spectabile
Nomenclatura binomiale
Etheostoma spectabile
(Agassiz, 1854)
Sinonimi

Poecilichthys spectabilis

Areale

Etheostoma spectabile distribution.svg

Etheostoma spectabile è un piccolo pesce d'acqua dolce appartenente alla famiglia Percidae[1].

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questa specie è diffusa in America del Nord, nel Lago Eire e nell'area centro meridionale del bacino idrografico del Mississippi (dal Michigan al Texas, qui localizzata nei corsi d'acqua dell'Altopiano Edwards), dove vive nelle acque basse, a fondale ghiaioso o fangoso di ruscelli, torrenti, stagni e piccoli corsi d'acqua.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Presenta un corpo allungato e compresso ai fianchi, con testa triangolare e occhi grandi. Possiede due pinne dorsali, la prima è bassa e retta da raggi grossi, la seconda è alta, opposta e simmetrica alla pinna anale. Le pinne ventrali e pettorali sono ampie. La pinna caudale è a delta. Il dimorfismo sessuale è evidente: la livrea maschile presenta testa ocra, con marezzature nere, gola arancione, corpo con fasce blu scure e chiazze irregolari rosso vivo. La prima pinna dorsale è rossa, orlata di blu, con una sottile linea bianca tra i due colori. La seconda presenta chiazze rosse e blu alla radice, per poi divenire rossa, con bordo trasparente. Le pinne pettorali sono trasparenti. Le altre pinne sono azzurro scuro, tendenti al trasparente.
La femmina invece è interamente color ocra chiaro, con una sottile linea bruna che attraversa orizzontalmente l'occhio e prosegue, spezzata, lungo la linea laterale; il resto del corpo è marezzato finemente di bruno. Le pinne sono trasparenti, con sottili linee rosse o brune.
Raggiunge una lunghezza massima di 7,2 cm.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Durante il periodo riproduttivo il maschio presenta una livrea più sgargiante e accentuata. Le uova dopo la fecondazione sono lasciate cadere sul fondo fangoso o ghiaioso. Non vi sono cure parentali [2].

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Si nutre di larve di insetti, insetti, anellidi e piccoli crostacei (isopodi, anfipodi e ostracodi)[3]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ E. spectabile, scheda su FishBase
  2. ^ H. spectabile, scheda riproduzione su FishBase
  3. ^ H. spectabile, scheda alimentazione su FishBase

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Page, L.M. and B.M. Burr, 1991. A field guide to freshwater fishes of North America north of Mexico. Houghton Mifflin Company, Boston.
pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci