Etelredo del Wessex

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Ethelred del Wessex)
moneta di Etelredo di Wessex

Etelredo (in inglese: Ethelred o Æþelræd; Wessex, 83723 aprile 871) regnò sul Wessex dal 865 fino alla sua morte.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Fu il secondo figlio di Etelvulfo del Wessex e Osburga. Successo al fratello, Etelberto del Wessex, come re del Wessex nell'865 circa. Ebbe due figli, Aethelwald il primo e Aethelhelm il secondo. Etelredo non fu capace di controllare le crescenti scorribande danesi che devastavano l'Inghilterra. Il 4 gennaio 871 nella battaglia di Reading Etelredo sconfisse un'armata danese. Nella Battaglia di Ashdown il re non mosse nemmeno un dito, standosene al centro del suo accampamento a pregare. Fu grazie al fratello minore, Alfredo, che l'esercito sconfisse l'armata di danesi. Tuttavia, decise di combattere nella battaglia di Merton, nella quale, il 23 aprile 871 fu ucciso. Fu sepolto a Winborne nel Dorset. Dopo la sua morte, non fu mai canonizzato. Gli successe il fratello, re Alfredo il Grande.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Re del Wessex Successore
Etelberto 865-871 Alfredo il Grande

Controllo di autorità VIAF: 68460968 LCCN: nb2008005884