Età gestazionale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'età o epoca gestazionale è il calcolo in settimane e giorni dal primo giorno dell'ultima mestruazione di una donna in gravidanza[1]. Si distingue dall'età o epoca concezionale, in cui il calcolo è fatto dal primo giorno successivo alla presunta data di concepimento e che quindi è mediamente posticipata di 14 giorni[1].

L'età gestazionale è il parametro maggiormente utilizzato in ambito ginecologico e ostetrico per determinare la datazione della gravidanza stessa e la data presunta del parto[1]. In base a tale metodo la gravidanza ha una durata media di 40 settimane.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Zatti, pp. 1721, 1990.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina