Estadio Olímpico Patria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Estadio Olímpico Patria
Informazioni
Stato Bolivia Bolivia
Ubicazione Sucre
Inizio lavori
Inaugurazione 1992
Struttura Ovale
Copertura Parziale
Mat. del terreno Erba
Dim. del terreno 105 x 68 m
Uso e beneficiari
Calcio Univ. Sucre Univ. Sucre
Ind. Petrolero Ind. Petrolero[1]
Stormer's Stormer's[1]
Capienza
Posti a sedere 32.000
 

L'Estadio Olímpico Patria è uno stadio calcistico di Sucre, in Bolivia, con una capacità massima di 32.000 persone.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Quarto stadio della Bolivia per capienza, l'Olímpico Patria fu inaugurato nel 1992; andò a sostituire l'Estadio Sucre, che dal 1977[2] fino al 1991[3] (nonché per i primi mesi dello stesso 1992) aveva ospitato le gare interne delle società di Sucre che militavano nella Liga del Fútbol Profesional Boliviano. L'impianto fu selezionato per la Copa América 1997: fu teatro della partita inaugurale del gruppo B tra Perù e Uruguay.[4] Ospitò altre tre incontri, tra cui il quarto di finale tra Perù e Argentina.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Solo per incontri di massima serie.
  2. ^ (ES) Stormer's - Oriente Petrolero, LFPB.com.bo. URL consultato il 6 settembre 2011.
  3. ^ (ES) Independiente Petrolero - San José, LFPB.com.bo. URL consultato il 6 settembre 2011.
  4. ^ a b (EN) Copa América 1997, RSSSF. URL consultato il 26 agosto 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio