Estadio Juan Carmelo Zerillo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Estadio Juan Carmelo Zerillo
El Bosque
Acceso al Juan Carmelo Zerillo.JPG
Informazioni
Stato Template:Argentina
Ubicazione La Plata
Inizio lavori 1924
Inaugurazione 1924
Mat. del terreno Erba
Dim. del terreno 118 x 74 m
Progetto -
Uso e beneficiari
Calcio Gimnasia LP Gimnasia LP
Capienza
Posti a sedere 31.460
 

L'Estadio Juan Carmelo Zerillo è uno stadio di La Plata, in Argentina. Ospita le partite casalinghe del Gimnasia La Plata.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Lo stadio è conosciuto con il soprannome di Estadio del Bosque, data la sua collocazione al centro del parco della città di La Plata.

II 22 marzo del 1923 iniziarono i lavori per lo stadio con le misure del campo, 118 metri di lunghezza per 74 metri di larghezza, e venne intitolato a Juan Carmelo Zerillo, presidente tra il 1929 a 1931, periodo nel quale il club si laureò campione.

Il 26 aprile 1924 furono iniziati i lavori per le trbine, in presenza del Governatore, il Dr. Cantilo. La cerimonia inaugurale si svolse il giorno dell'anniversario della fondazione di La Plata, il 19 novembre, con un'amichevole contro il Peñarol.

Immagine del crollo del 1959.

Durante un Clásico platense (il derby di La Plata, Estudiantes-Gimnasia) disputato nel 1959 una delle tribune crollò causando decine di feriti e la sospensione della partita.

Nel corso degli anni fu modificata la struttura dello stadio, ampliando la capacità dello stadio. Dopo le buone stagioni degli anni novanta e prima della costruzione dell'Estadio Ciudad de La Plata, l'allenatore Carlos Griguol chiese al presidente del club, Héctor Atilio Delmar, di ampliare lo stadio per poter rispondere ai requisiti richiesti dalla FIFA, che avevano stabilito che dal 2001 nessun club poteva avere uno stadio che includesse il legno tra i materiali di costruzione..

Dal 2006 lo stadio venne dichiarato non utilizzabile in tornei ufficiali dal 'Co.Pro.Se.De', un comitato creato nel 2002 per diminuire e combattere gli episodi di violenza durante gli eventi sportivi nella Provincia di Buenos Aires. L'allora presidente, Juan José Muñoz, decise di utilizzare l'Estadio Ciudad de La Plata per giocare le partite in casa.

L'attuale consiglio di amministrazione della società sta trattando con un'impresa straniera per modifiche allo stadio. Il 21 giugno 2008, il Gimnasia torna a giocare nello stadio in occasione della partita contro il Lanús.

Juan Carmelo Zerillo[modifica | modifica wikitesto]

L'ex presidente Juan Carmelo Zerillo, 1929.

Juan Carmelo Zerillo è stato il presidente del Gimnasia LP dal 1929, succedendo al Dr. Adolfo Rivarola, e terminò il suo incarico nel 1931, succeduto da Juan T. Erbiti. Sotto la presidenza di Zerillo la squadra fu campione d'Argentina nel 1929.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio