Estádio Municipal Paulo Machado de Carvalho

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Estádio do Pacaembu
Estadio Pacaembu3.jpg
Informazioni
Stato Brasile Brasile
Ubicazione San Paolo del Brasile
Inizio lavori 1938
Inaugurazione 1940
Ristrutturazione 2007
Proprietario San Paolo del Brasile
Uso e beneficiari
Calcio stadio abbandonato
Capienza
Posti a sedere 40.199
 

Lo stadio Comunale Paulo Machado de Carvalho (port. Estádio Municipal Paulo Machado de Carvalho), più noto come Pacaembu, è uno stadio di San Paolo del Brasile.

Il nome originale viene dal quartiere sanpaolense di Pacaembu, ma lo stadio fu in seguito ribattezzato in onore di Paulo Machado de Carvalho, capodelegazione della nazionale di calcio del Brasile che vinse il campionato del mondo 1958 in Svezia.

L'impianto è di proprietà della prefettura di San Paolo del Brasile e fu inaugurato il 27 aprile 1940 alla presenza del dittatore brasiliano Getúlio Vargas. Esso è capace di 40.199 spettatori e le sue dimensioni sono 104 m di lunghezza di 70 m di larghezza. Già stadio di casa del Corinthians, fu abbandonato quando il club sfruttò l'occasione dei Mondiali di Brasile 2014 per ottenere un impianto di sua proprietà, l'Arena Corinthians.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]