Eskilstunaån

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eskilstunaån
Eskilstunaån
Stato Svezia Svezia
Regioni Svealand
Contee Södermanland
Comuni Eskilstuna
Lunghezza 32 km[1]
Portata media 24 m³/s[1]
Bacino idrografico 4.187 km²[1]
Altitudine sorgente 22 m s.l.m.
Nasce Hjälmaren
Sfocia Mälaren

Eskilstunaån, (che in italiano significa fiume di Eskilstuna), è un piccolo fiume della Svezia che attraversa le città di Eskilstuna e Torshälla, nella contea del Södermanland. È anche chiamato dalla gente del luogo Torshällaån, (cioè fiume di Torshälla), nel breve tratto che percorre dalla città di Torshälla al lago Mälaren.

Il canale di Eskilstuna e Torshälla venne completato nella sua forma presente nel 1860 per collegare il lago Mälaren con la città industriale di Eskilstuna attraverso l'Eskilstunaån, con tre chiuse che aggirano le rapide ad Eskilstuna e Torshälla. A causa della costruzione di ponti bassi negli anni '60, il canale è attualmente solo parzialmente navigabile tra il lago Mälaren ed Eskilstuna.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Eskilstunaån sulla Nationalencyklopedin
Svezia Portale Svezia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Svezia